Sabato, 14 dicembre 2019 - ore 05.59

Bergamo Un libro 'Le Valli dei formaggi' per accompagnare la candidatura UNESCO

Mercoledì prossimo la delegazione di Bergamo a Parigi per presentare la candidatura

| Scritto da Redazione
Bergamo Un libro  'Le Valli dei formaggi' per accompagnare la candidatura UNESCO

Bergamo Un libro su 'Le Valli dei formaggi' per accompagnare la candidatura UNESCO

Mercoledì prossimo la delegazione di Bergamo a Parigi per presentare la candidatura

“Le Valli dei Formaggi” è il titolo del libro con il quale Bergamo accompagna la propria candidatura a Città Creativa UNESCO per la Gastronomia. La grande kermesse FORME ha previsto oggi la presentazione della pubblicazione, 140 pagine di racconto e di immagini della “Culla dell’arte casearia delle Valli Orobiche”: un libro che spiega le origini storiche dell’eccellenza casearia bergamasca, anche attraverso le caratteristiche degli animali, della transumanza e dell’attività dei bergamì, gli allevatori di bestiame dal cui latte i nostri formaggi nascono in alta valle.

“Le valli dei formaggi” è un viaggio tra i luoghi della montagna di casa nostra, tra le tecniche di produzione e di trasporto dei prodotti caseari bergamaschi e tra i cosiddetti Principi delle Orobie, i 9 formaggi DOP che rendono Bergamo capitale europea di questa particolare arte. Non esiste infatti alcun altra provincia in Europa in grado di vantare un simile primato. Un record che è alla base della candidatura UNESCO per la gastronomia di Bergamo e di parte delle Cheese valleys di Lecco e Sondrio.

“La candidatura UNESCO a città creativa 2019 per la gastronomia – spiega il Sindaco Giorgio Gori, tra i principali fautori del progetto di candidatura – è una straordinaria opportunità per fare della creatività il centro di piani di sviluppo a livello locale e collaborare attivamente a livello internazionale, per integrare il nostro patrimonio culturale nelle politiche condivise di sviluppo urbano sostenibile. Mercoledì prossimo saremo a Parigi a raccontare la nostra esperienza e il nostro talento nella presentazione della Candidatura di Bergamo: sono convinto che abbiamo davvero chance da giocarci, visto anche il grande successo che FORME in questi giorni ha riscosso in ambito non solo locale, ma anche mondiale con le iniziative di B2Cheese, ma soprattutto con il World Cheese Award, per la prima volta in oltre 30 anni organizzato nel nostro Paese.”

“Queste pagine – spiega Francesco Maroni, uno delle anime di FORME - nella prefazione del libro – intendono illustrare il dietro le quinte storico e contemporaneo del mondo della produzione dei formaggi orobici, in particolare dei Principi delle Orobie e delle DOP, che hanno fatto meritare a Bergamo il titolo di Capitale Europea dei Formaggi. Chi valuterà le ragioni della candidatura UNESCO Di Bergamo potrà approfittare di questo volume per scoprire una pagina interessante della storia del nostro territorio.”

Le Valli dei Formaggi – La Culla dell’Arte Casearia delle Valli Orobiche

A cura di Giuseppe Biagini, testi di Michele Corti, Francesco Maroni e Marta Torriani

Edito da Giuseppe Biagini

239 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online