Sabato, 27 novembre 2021 - ore 01.13

Ciocca: ''Ho dato mandato per denunciare Jonghi Lavarini''

''Rapporti inesistenti. Lo dimostra messaggio Whatsapp''

| Scritto da Redazione
Ciocca: ''Ho dato mandato per denunciare Jonghi Lavarini''

"Ho dato oggi mandato ai miei legali di predisporre una denuncia nei confronti di Jonghi Lavarini in caso abbia commesso un reato utilizzando il mio nome": lo ha spiegato all'ANSA l'europarlamentare della Lega, Angelo Ciocca, in relazione all'inchiesta giornalistica di Fanpage sulla cosiddetta 'Lobby nera' di cui è stata trasmessa ieri la seconda puntata nella trasmissione 'Piazzapulita' su La7. L'europarlamentare ha sostenuto che i suoi "rapporti con Roberto Jonghi Lavarini sono inesistenti".

A riprova di quanto detto ha prodotto un messaggio WhatsApp che ha affermato "mi è stato inviato a fine 2020 da Jonghi Lavarini". "Non ci hai dato alcuna risposta concreta, alcun ruolo operativo e nessuno spazio politico: solo chiacchere e sorrisi - vi è scritto -. E poi sei scomparso senza farti più sentire: ce ne ricorderemo al momento opportuno. Per ora possiamo solo mandarti a fare in c...! Roberto Jonghi Lavarini con Nordestra e Sinergie". "Il messaggio verrà inserito nella denuncia e dimostra i nostri non rapporti", ha concluso Ciocca.

119 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

Violenza contro le donne: per 3 uomini su 10 la causa è la donna

Violenza contro le donne: per 3 uomini su 10 la causa è la donna

Oggi è la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Secondo l’Organizzazione mondiale della sanità 1 donna su 3 subisce violenza nel corso della propria vita, e circa il 38% di tutti gli omicidi di donne sono compiuti da partner. Una situazione che è ulteriormente peggiorata durante la pandemia di Covid. Un nuovo report fornisce un quadro preoccupante in cui ignoranza, pregiudizi e linguaggio sbagliato contribuiscono a perpetuare stereotipi sulla violenza contro le donne.