Sabato, 14 dicembre 2019 - ore 05.38

Confagricoltura Lombardia al Boston Wine Expo 2015

Confagricoltura Lombardia anche quest’anno parte con un programma di promozione dei vini lombardi sui mercati extra Unione Europea.

| Scritto da Redazione
Confagricoltura Lombardia al Boston Wine Expo 2015

E’ la volta degli USA, il primo mercato consumatore di vini italiani nel mondo. Dal 14 al 15 febbraio infatti si svolgerà il BOSTON WINE EXPO, la principale fiera del settore del Massachusetts e Confagricoltura Lombardia sarà presente a rappresentare numerose aziende che intendono esplorare ed affermarsi sul mercato americano. Lo stato del Massachusetts ha un consumo pro-capite pari a circa 17 litri a testa, attestandosi al 3° posto tra tutti gli Stati. New York e California, nonostante ciò che si possa pensare, si attestano dietro, con rispettivamente 12 e 14 litri a testa. Ma da dati ISMEA emerge che il consumo  è relativo ai vini più conosciuti e provenienti soprattutto da zone diverse dalla Lombardia, e proprio per questo motivo è stato scelto questo Stato per la promozione dei vini di qualità.

Un workshop il giorno precedente la manifestazione fieristica, organizzato in collaborazione con la Camera di Commercio Italiana permetterà alle aziende di conoscere “i segreti” del mercato americano, le strategie per penetrarlo in maniera efficace e duratura  e le modalità per operare in sicurezza, mentre al pomeriggio vi sarà un incontro con importatori interessati ai vini delle aziende. Una modalità B2B sempre più efficace per intrattenere rapporti commerciali. A seguire la partecipazione con un booth espositivo alla Fiera, dove sarà possibile far degustare i vini delle aziende, incontrare operatori commerciali e promuovere le tipicità lombarde.

Il programma di promozione poi proseguirà con una settimana di incontri B2B che si svolgerà a giugno in Lombardia, durante la quale 11 buyers provenienti da diversi stati americani potranno incontrare le aziende, e poi visitare direttamente le cantine sul territorio.  Gli importatori verranno poi portati ad Expo a visitare la grande esposizione Universale e a Palazzo Atellani, la sede di Confagricoltura per il fuori Expo. Una iniziativa che rientra a pieno titolo nel calendario Expo Anch’io, che vede Confagricoltura protagonista e ambasciatrice delle eccellenze italiane nel mondo. Il programma proseguirà poi in autunno con la settimana dei vini lombardi a Boston, dove le aziende aderenti all’iniziativa saranno presenti in promozione nella Carta Vini di 5 ristoranti top della città.

943 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

Expo Coldiretti, il riso Made in Italy conquista l’ Asia con + 44% Export

Expo Coldiretti, il riso Made in Italy conquista l’ Asia con + 44% Export

Con un aumento record del 44 per cento del valore delle esportazioni nel 2015 il riso Made in Italy conquista addirittura l’Asia. E’ quanto è emerso da una analisi della Coldiretti che ha volute dedicare al riso l’ultimo appuntamento della presenza degli agricoltori della Coldiretti ad Expo per ricordare il cereale piu’ consumato al mondo che è anche rappresentativo dell’equilibrio che esiste nell’attività agricola chiamata a svolgere un ruolo multifunzionale che garantisce sicurezza alimentare e sostenibilità ambientale.