Martedì, 28 settembre 2021 - ore 01.06

CREMA SPORT: domani al via il primo 'Trofeo Bernasconi'

Domani alle 16.00 presso la piscina comunale Bellini, partirà il primo Triathlon sprint città di Crema dedicato alla memoria dell'atleta cremasco Piero Bernasconi

| Scritto da Redazione
CREMA SPORT: domani al via il primo 'Trofeo Bernasconi'

Domani 17 luglio alle ore 16.00, dalla piscina comunale Bellini a Crema, partirà la prima edizione del Triathlon sprint città di Crema ‘Trofeo Piero Bernasconi’  in ricordo del triathleta cremasco scomparso prematuramente lo scorso anno.

 

Piero Bernasconi ha fatto parte della ‘prima generazione’ di appassionati seguaci della triplice disciplina, quando ancora in Italia era ai più sconosciuta. Uno sport che richiede una grande dedizione, sacrifici e determinazione.

Campione italiano di categoria nel 1994 e di combinata nel 2011 e 2012, nel 2005 corona il sogno di ogni triatleta: tagliare il traguardo di un IronMan, una sfida in cui non ci si inventa triatleti per un giorno, che necessita di mesi di allenamento fisico e mentale: 3,8 chilometri di nuoto, di 180 chilometri in bicicletta ed infine i 42,2 chilometri di corsa che sono l’equivalente di una maratona.

 

Da atleta Bernasconi ha vestito i colori del GTA di Crema, del Triathlon Stradivari di Cremona e del Triathlon Pavese lasciando un vivido ricordo come persona e come atleta.

Monica Bernasconi, figlia del compianto Piero e organizzatrice/referente della gara, non nasconde l’emozione che la accompagnerà in questo appuntamento:

Dopo un anno di lavoro possiamo finalmente affermare che è tutto pronto per accogliere i tanti atleti che ci hanno dato fiducia e che sabato parteciperanno alla gara.

Sarà l’occasione per ricordare mio padre, attraverso i valori che lo sport ci offre e che mi ha tramandato. Valori che  cercherò di promuovere attraverso questo evento che spero diventi, con il tempo e l’esperienza, un riferimento per il  territorio.

Fa piacere sentire i complimenti della gente, questa cosa ci rende felici ed orgogliosi per quanto fatto anche in virtù della  situazione sanitaria che ancora pone problemi e limiti, ma sarà altrettanto importante ricevere consigli e critiche costruttive che ci aiuteranno a migliorarci e migliorare le prossime edizioni.

Essendo la prima edizione l’emozione sarà tanta, così come l’entusiasmo e la passione che condivideremo con chi a scelto di partecipare, rendendo omaggio al ricordo di mio padre”.

 

Tornando all’evento, alle ore 12.00 inizierà la distribuzione dei pettorali, successivamente sarà aperta la zona cambio situata presso gli spazi adiacenti alla piscina comunale in via Indipendenza, da dove successivamente alle ore 16.00 partirà la gara.

 

Ai nastri di partenza ci saranno 200 gli atleti, limite massimo di iscritti consentiti, che, per i primi 750 metri di nuoto in vasca, saranno suddivisi in quattro batterie, tre maschili ed una femminile,  seguirà un percorso di 20 chilometri in bici che andrà a toccare i comuni limitrofi di Pianengo e Campagnola, per finire con 5 chilometri di corsa attraverso un percorso  tra i quartieri di Crema Nuova e San Carlo.

 

403 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria