Venerdì, 18 giugno 2021 - ore 19.39

Cremona Pianeta Migranti ResQ la nave società civile per salvare migranti

E’ la nave di tutti gli italiani che non vogliono stare in silenzio di fronte alle troppe morti in mare. Che rifiutano la narrazione di paura e xenofobia sul fenomeno migratorio e si mettono in gioco per salvare valori e diritti. Per tornare insieme a parlare di vita e a salvare vite umane.

| Scritto da Redazione
Cremona Pianeta Migranti ResQ la nave società civile per salvare migranti Cremona Pianeta Migranti ResQ la nave società civile per salvare migranti

Cremona Pianeta Migranti. ResQ la nave della società civile per salvare i migranti

E’ la nave di tutti gli italiani che non vogliono stare in silenzio di fronte alle troppe morti in mare. Che rifiutano la narrazione di paura e xenofobia sul fenomeno migratorio e si mettono in gioco per salvare valori e diritti. Per tornare insieme a parlare di vita e a salvare vite umane.

18 DICEMBRE: GIORNATA INTERNAZIONALE

DEI DIRITTI DEI MIGRANTI.

IL PRIMO DIRITTO E’ DI ESSERE SALVATO IN MARE

L’OIM (Organizzazione internazionale per le migrazioni) dal 2014 al 2019 ha accertato 19.164 morti nel Mediterraneo, e 32.000 morti stimati.

Nel solo 2019 hanno perso la vita in mare 1283 persone.

Mai nella storia si sono contate così tante vittime nella rotta migratoria tra Africa ed Europa. Gli SOS di chi naufraga si perdono nelle onde, e la gente affoga.

Il Mediterraneo, per secoli culla di civiltà e patrimonio di culture e visioni, oggi è diventato un cimitero di uomini donne e bambini.

“Le navi di soccorso attualmente operative sono insufficienti. Una nave in più può fare la differenza. Con ResQ aggiungiamo una nave alla flotta umanitaria resa maggiormente efficiente dalla sinergia con altre ong.

Agiremo in ottemperanza alle secolari norme di Soccorso in mare e nel rispetto del Diritto Internazionale.

Salvare vite in mare non è né potrà mai essere reato.

Contrasteremo la narrativa di paura e xenofobia parlando di morti solamente per ritornare a riaffermare il valore della vita umana.

Racconteremo la verità dei fatti in tempo reale per accrescere la nostra consapevolezza tramite un’informazione libera e indipendente.

ResQ è la nave di quanti condividono questi valori e la possono sostenere con un crowfunding ”. Queste le dichiarazioni dei promotori.

La nave, di circa 40 metri, battente bandiera italiana avrà un team di professionisti e volontari per prestare soccorso e raccogliere testimonianze su quanto accade a poche miglia dalle nostre coste. Avrà anche due gommoni veloci per assicurare gli avvicinamenti alle imbarcazioni in difficoltà e il salvataggio dei migranti.

Di ResQ si parlerà anche a terra, attraverso un tim di giornalisti e fotografi che informeranno l’opinione pubblica attraverso i media per contribuire a creare una società più consapevole, rispettosa dei Diritti Umani e accogliente.

E’ possibile fare una donazione a ResQ onlus accedendo al seguente link

https://support.resq.it/bdonazione/~mia-donazione?_cv=1

 

 

572 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online