Martedì, 24 novembre 2020 - ore 04.20

EVENTI CASTELVERDE: il VIDEO dell’incontro con lo scrittore Andrea Cisi presso il Centro Culturale Agora’

In una forma teatrale, Andrea Cisi accompagnato dalla voce di Michele Lanzi e le musiche di Enzo Colace ha presentato il suo ultimo romanzo ‘La piena’

| Scritto da Redazione
EVENTI CASTELVERDE: il VIDEO dell’incontro con lo scrittore Andrea Cisi presso il Centro Culturale Agora’


 

Domenica 11 ottobre 2020 presso il Centro Culturale Agorà-l’Auditoriom ‘Fabrizio de Andrè’ a Castelverde, Fabio Amadini responsabile del Centro Culturale ed assessore presso il Comune di Castelverde, ha introdotto Andrea Cisi che, accompagnato dalla voce di Michele Lanzi e la chitarra di Lorenzo Colace, ha incontrato il gruppo di lettura presentando il suo ultimo romanzo ‘La Piena’ (Minimum Fax 2016).

Un evento legato alla rassegna 'Letture sul Po', quattro letture alternate al dialogo con il numeroso pubblico che ha apprezzato l'evento è che ha potuto scoprire l’esperienza di scrittura dal punto di vista dell’autore, aneddoti, curiosità, emozioni e cambiamenti vissuti lungo un percorso di 20 anni.

 

L'auditorium -Fabrizio de Andre'- ha accolto Andrea Cisi che attraverso le letture con l'accompagnamento della musica, con la complicità dei  personaggi Umberto, Lisa, Ale, ha accompagnato i lettori tra le pagine del suo romanzo. A fare da sfondo Cremona e la provincia con le sue vie, le piazze, i campi da calcio e la campagna lungo il fiume, una presenza costante, palpabile e viva.

Cisi non racconta per scrivere, ma scrive per raccontare, una scelta quasi obbligata per chi scrive ‘di pancia’, per necessità impellente di esprimere le proprie emozioni e le esperienze vissute attraverso la forma d'arte della scrittura.

Una scelta distante dalle dinamiche imposte dall’editoria, ma necessaria per proteggere una scrittura che si sente il bisogno di fluire naturalmente, crescere, esondare e ritrarsi come un fiume e che ritirandosi, lascia i segni di una vita passata e la speranza di quella futura.

 

 

648 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria