Giovedì, 20 gennaio 2022 - ore 15.31

Expo Tutto su Volterra al mercato di Cascina Triulza fino al 20 luglio

Tra i prodotti esposti anche la birra al farro, il farro perlato, le tagliatelle e la pasta casereccia, il panforte fichi e noci, il panpepato, il farro soffiato e decorticato e la zuppa di farro

| Scritto da Redazione
Expo Tutto su Volterra al mercato di Cascina Triulza fino al 20 luglio

Da oggi fino al 20 luglio i prodotti tipici di Volterra, terra pisana, saranno presenti al mercato di Cascina Triulza nell’ambito delle iniziative promosse da Anci per Expo.

L’appuntamento al mercato prosegue il percorso sulle eccellenze enogastronomiche dell’associazione nazionale dei Comuni, presenti anche nella Giornata della Campagna festeggiata il 12 luglio tra il padiglione Italia e il palco del Qatar. I prodotti di Volterra sono anche “l’antipasto” per la Giornata dell’aria, acqua e verde che si terrà in Cascina Triulza lunedì 27 luglio.

Sui banchi del mercato dolci, pasta e conserve di frutta e verdura. Si possono apprezzare i cantuccini alle mandorle, il panforte Etruria, la torta Etruria, il pane del pescatore, la confettura extra zucca e zafferano-zucca pepata-cipolle-mele e mirto, le melanzane, i cetrioli e le zucchine all’aceto dolce, le confetture di ciliegie e di melograni. Tra i prodotti esposti anche la birra al farro, il farro perlato, le tagliatelle e la pasta casereccia, il panforte fichi e noci, il panpepato, il farro soffiato e decorticato e la zuppa di farro. Spazio, inoltre, anche ai “classici” della tradizione toscana, come l’olio extravergine di oliva, il crostino toscano e il ragù di cinghiale.

Ufficio stampa Anci per Expo

1170 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

Expo Coldiretti, il riso Made in Italy conquista l’ Asia con + 44% Export

Expo Coldiretti, il riso Made in Italy conquista l’ Asia con + 44% Export

Con un aumento record del 44 per cento del valore delle esportazioni nel 2015 il riso Made in Italy conquista addirittura l’Asia. E’ quanto è emerso da una analisi della Coldiretti che ha volute dedicare al riso l’ultimo appuntamento della presenza degli agricoltori della Coldiretti ad Expo per ricordare il cereale piu’ consumato al mondo che è anche rappresentativo dell’equilibrio che esiste nell’attività agricola chiamata a svolgere un ruolo multifunzionale che garantisce sicurezza alimentare e sostenibilità ambientale.