Sabato, 02 luglio 2022 - ore 15.45

La Commissione europea predispone la flotta antincendio per la stagione 2022

| Scritto da Redazione
La Commissione europea predispone la flotta antincendio per la stagione 2022

È operativa da mercoledì scorso la flotta di aerei antincendio dell'UE, per aiutare i paesi europei a contrastare gli incendi boschivi durante la stagione più critica. La flotta fa parte di rescEU, una riserva europea di risorse per far fronte alle emergenze. Quest'estate, 12 aerei e 1 elicottero antincendio sono pronti a essere dispiegati da Croazia, Francia, Grecia, Italia, Spagna e Svezia in caso di incendi boschivi che richiedono una risposta europea comune per salvare vite umane, mezzi di sussistenza e l'ambiente.

"L'anno scorso abbiamo assistito alla seconda peggiore stagione di sempre in termini di incendi boschivi nell'UE, che ci ha ricordato in modo doloroso l'effetto devastante di questi roghi sulla vita degli europei”, ha commentato il Commissario per la Gestione delle crisi Janez Lenar?i?. “L'intera flotta rescEU dell'Unione, composta da 13 velivoli antincendio, garantisce un livello di protezione supplementare per vite umane, mezzi di sussistenza e l'ambiente. Tale risultato – ha sottolineato – non sarebbe stato possibile senza la cooperazione di Croazia, Francia, Grecia, Italia, Spagna e Svezia, i paesi che ospitano i velivoli. Con l'entrata in funzione di questa flotta, l'UE rafforza il livello di preparazione del continente nell'affrontare gli incendi boschivi".

Le previsioni scientifiche per la stagione degli incendi boschivi in arrivo indicano un livello di rischio superiore alla media nell'Europa centrale e in tutto il Mediterraneo, in particolare a causa del fatto che i mesi estivi tenderanno a essere più caldi e più asciutti rispetto agli anni precedenti.

I MEZZI ANTINCENDIO DI RESCEU PER IL 2022

La flotta antincendio di rescEU per il 2022 è composta da 12 aerei e 1 elicottero provenienti da sei Stati membri dell'UE, pronti ad essere dispiegati in qualsiasi altro paese dell'Unione in caso di necessità.

La flotta è costituita da: 2 aerei antincendio dalla Croazia, 2 aerei antincendio dalla Francia, 2 aerei e un elicottero antincendio dalla Grecia, 2 aerei antincendio dall'Italia, 2 aerei antincendio dalla Spagna e 2 aerei antincendio dalla Svezia.

La flotta è strategicamente distribuita in vari Stati membri dell'UE, responsabili della gestione e della manutenzione degli aeromobili. Attraverso la flotta rescEU, interamente finanziata dall'UE, la Commissione europea sta potenziando la capacità degli operatori di pronto intervento nazionali in tutta Europa. Ciò si aggiunge agli oltre 200 vigili del fuoco e alle attrezzature tecniche provenienti da Bulgaria, Finlandia, Francia, Germania, Romania e Norvegia e inviati in Grecia per poter fornire un sostegno immediato agli operatori di pronto intervento nazionali nel corso dell'intera stagione degli incendi. (aise) 

85 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria