Sabato, 14 dicembre 2019 - ore 21.40

Pianeta Migranti News Letter Novembre 2017

Ancora la Libia in primo piano. Le esperienze di accoglienza che funzionano e quelle fallimentari

| Scritto da Redazione
Pianeta Migranti News Letter Novembre 2017 Pianeta Migranti News Letter Novembre 2017 Pianeta Migranti News Letter Novembre 2017 Pianeta Migranti News Letter Novembre 2017

Lunedì 20 Novembre 2017  Pianeta migranti. Fondi per la cooperazione con i paesi africani alle motovedette libiche. L’ASGI (Associazione studi giuridici sull’immigrazione) ha impugnato davanti al Tribunale Amministrativo del Lazio il Decreto con il quale il Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale ha accordato al Ministero dell’Interno un finanziamento di 2 milioni e mezzo di euro per la rimessa in efficienza di 4 motovedette libiche per respingere i migranti.

 Venerdì 17 Novembre 2017  Pianeta Migranti. A Gorizia i rifugiati espulsi dai Paesi europei  Al grido “Polonia pura, Polonia bianca”, “fuori i rifugiati”, decine di migliaia di polacchi hanno celebrato la festa della loro indipendenza con vaneggiamenti nazisti nel cuore d’Europa. In realtà la Polonia non ospita migranti nordafricani o arabi perché li respinge. E i respinti, costretti a vagare tra un confine e l’altro arrivano anche in Friuli Venezia Giulia.

 Venerdì 10 Novembre 2017  Pianeta Migranti. La denuncia-testimonianza di Tina Maffezzoni ostetrica di Medici Senza Frontiere nel campo S. Antonio a Ventimiglia. Tina Maffezzoni -candidata al premio “Rosa Camuna” per la sua intensa attività umanitaria, da novembre 2016 ad agosto 2017 si è occupata per Medici Senza Frontiere della salute delle donne nel campo Sant’Antonio a Ventimiglia. Ha incontrato donne impaurite, ferite nel corpo, ma soprattutto nell’anima.

 Mercoledì 08 Novembre 2017  Pianeta Migranti. La falsa sindrome dell’invasione. Una sindrome che genera muri, fili spinati, eserciti alle frontiere, respingimenti in mare e perfino ‘l’aiutiamoli a casa loro’, senza però farlo sul serio.

 Domenica 29 Ottobre 2017  Pianeta Migranti. Come li aiutiamo a casa loro in Africa. In Etiopia, nella valle del fiume Omo, riconosciuta dall’Unesco come patrimonio dell’umanità, le imprese italiane -Salini -Impregilo in testa- stanno costruendo mega dighe che distruggono l’ambiente e cacciano via le popolazioni locali. Se poi i fuggiaschi arrivano alle coste del Mediterraneo, ipocritamente, li definiamo migranti economici e li respingiamo.

 Lunedì 23 Ottobre 2017  Pianeta Migranti. Umani e disumani. La lezione di un parroco. Don Massimo Biancalani, parroco di Vicofaro (Pistoia), lo scorso luglio è stato multato per non aver comunicato entro 48 ore alla Prefettura di ospitare in parrocchia un giovane ghaneano. Ha replicato: “Noi non siamo un albergo ma una comunità. Io devo aprire le porte. Me lo dettano la mia coscienza e i miei riferimenti etici.”

 Domenica 22 Ottobre 2017  Pianeta Migranti. Diventare tutore di un minore non accompagnato.  In Lombardia sono più di 300 gli aspiranti tutori. Si fanno carico della rappresentanza giuridica del ragazzo e vigilano sul suo benessere. I minori trovano aiuto e affetto in adulti che si prestano a un importante compito umano e civile: costruire la società a colori del futuro.

 Venerdì 13 Ottobre 2017  Pianeta migranti. Se chiudi una rotta se ne apre un’altra. Non si fermano coi respingimenti e i muri. Occorrono politiche adeguate. Ora scappano dalla Libia lungo la rotta della Tunisia. Il naufragio di un barcone speronato da una nave militare tunisina, con decine tra morti e dispersi, conferma l'aumento di migranti lungo una nuova rotta.

 Sabato 07 Ottobre 2017  Pianeta migranti. Giochi di violenza sui minori lungo la rotta balcanica. Il recente rapporto di Medici senza frontiere “ Giochi di violenza” denuncia le quotidiane brutalità subite dai minori migranti da parte della polizia di frontiera ai confini della Serbia con l’Ungheria, la Bulgaria e la Croazia, tutti e tre membri dell’UE.

 

15576 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online