Lunedì, 19 aprile 2021 - ore 05.35

PUNTO CREMONESE: Cremo così non va, allo Zini passa anche la Salernitana per 1-0

Partita decisa nei primi minuti della partita con un gol dell’ex Djuric, poi la Salernitana controlla una Cremonese poco incisiva e con poche idee

| Scritto da Redazione
PUNTO CREMONESE: Cremo così non va, allo Zini passa anche la Salernitana per 1-0

27a giornata Campionato di Serie B 2020-2021

 

Stadio Zini, Cremona

Sabato 06 marzo, ore 14.00

 

CREMONESE-SALERNITANA 0-1

RETI: 14’ Djuric (SA)

 

CREMONESE [4-2-3-1] Carnesecchi, Zortea, Bianchetti, Ravanelli, Valeri, Castagnetti, Gustafson, Baez , Valzania, Buonaiuto, Ciofani (C)

Panchina: Alfonso, Volpe, Fiordaliso, Gaetano, Colombo, Deli, Ceravolo, Bartolomei, Strizzolo, Nardi, Celar, Pinato

Allenatore: Pecchia

 

SALERNITANA [3-5-2] Belec, Aya, Gyomber, Veseli, Kupisz, Coulibaly, Di Tacchio (C), Capezzi, Jaroszynski, Gondo, Djuric.

Panchina: Adamonis, Mantovani, Schiavone, Cicerelli, Sy, Casasola, Anderson, Kristoffersen, Durmisi, Bogdan, Kiyine, Tutino

Allenatore: Castori

TERNA ARBITRALE: 

Arbitro: Illuzzi di Molfetta.

Guardalinee: Raspollini di Livorno e Berti di Prato.

Quarto uomo Sozza di Seregno.

 

 

CRONACA PRIMO TEMPO:

 

14’ GOL DELLA SALERNITANA: alla prima vera azione d’attacco della partita la Salernitana in vantaggio con l’ex Djuric che troppo libero mette in rete una punizione di Jaroszynski dalla sinistra. CREMONESE-SALERNITANA 0-1

17’ ci riprova Kupisz che in mischia di testa impegna Carnesecchi a terra. 

18’ Gustafson ci prova dalla lunga distanza, la palla esce a lato.

31’ pericolo in area grigiorossa, su una incursione degli amaranto, Bianchetti sbaglia il rinvio, ma Carnesecchi  sventa il pericolo su Djuric.

32’ Baez serve  la palla sulla destra dell’area dove  Ciofani riesce a scoccare un forte tiro che viene deviato in angolo da Jaroszynski.

34’ Baez cade a terra in area su trattenuta di Jaroszynski, tutto regolare per l’arbitro tra le proteste della panchina grigiorossa.

42’ Djuric appoggia per Coulibaly al limite dell’area che conclude con un tiro a lato.

42’ Ammonito Baez per fallo su Jaroszynski.

45’ concesso 1’ di recupero.

 

Si conclude il primo tempo con la Cremonese in svantaggio, determinante una ‘dormita generale’ dei centrali grigiorossi che permettono a Djuric di segnare il suo primo gol del 2021.

La reazione della Cremonese è rilevante solo per il possesso palla (70% circa), ma sterile nei risultati. Da par suo la Salernitana ‘la mette giù fisicamente’ rinunciando al possesso palla giocando solo sulle ripartenze controllando senza troppi rischi.

 

CRONACA SECONDO TEMPO:

 

45’ Pecchia inserisce Gaetano al posto dell’ammonito Baez

52’ occasione per Ciofani che va a colpire in tuffo di testa un cross di Bonaiuto che Belec para.

58’ diagonale di Valzania che si spegne a lato.

59’ tra i grigiorossi entrano Colombo e Nardi a rilevare Bonaiuto e Valzania.

60’ Nardi dalla sinistra serve Colombo in area che si giro e calcia violentemente verso la porta. Tiro centrale controllato senza problemi da Belec.

64’ ancora Cremonese: Zortea scende sulla destra e crossa verso il centro, Nardi la sfiora di testa sul primo palo e Gaetano sul secondo la sfiora senza riuscire ad appoggiare la palla verso la rete.

66’  Ravanelli ammonito per fallo su Gondo.

69’ Castori fa 3 cambi in pochi minuti: entrano Kristoffersen, Schiavone e Casasola per Djuric, Capezzi e Jaroszynski.

78’ ammonito Aya per fallo su Castagnetti.

80’ ultimi cambi per la Salernitana entrano Bogdan ed Anderson per Aya e Gondo.

81’ Pecchia toglie uno stanchissimo Ciofani per inserire Celar.

84’ Colombo in contropiede si beve da solo mezza Salernitana, ma la conclusione viene ancora parata da Belec.

85’ dentro Ceravolo per Gustaffson.

90’ altri 4’ di recupero.

 

Altra pesante sconfitta per la Cremonese che  non riesce ad uscire dalle ‘zone rosse’ della classifica. Se il primo tempo aveva visto una Cremonese in svantaggio ma comunque più viva ed arrembante. Nel secondo i ragazzi di Pecchia non sono riusciti, se non in due occasioni per merito di Colombo (che forse meriterebbe più spazio) ad essere pericolosi.

Una difesa che sbanda e cade alla prima bordata di vento, un attacco non all’altezza della partita, con una sola punta a dover lottare contro una difesa arcigna, ed un trequartista, prima Bonaiuto poi Gaetano, che non risultano mai utili ed incisivi. Se per Castagnetti vale sempre lo stesso buon giudizio per Gustafson vale sempre un giudizio negativo che di certo non aiuta a dare sostanza dove serve.Pecchia forse dovrebbe aver più coraggio ed inventiva non tanto a cambiare giocatori quantomodulo in funzione della partita. Oggi giocare ad una punta è stato un regalo gradito per la Salernitana.

 Per il resto la Salernitana ha ottenuto il massimo risultato con il minimo sforzo: un gol di Djuric dimenticato in area e poi controllo della gara limitando al minimo i pericoli. Per i grigiorossi una batosta che, in attesa della partita della Reggiana che sarà anche la prossima avversaria, li vede ancora un punto sopra i play out, ma comunque in crisi di gioco e risultati.

 

-Gazzaniga Daniele-

 

401 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria