Mercoledì, 12 maggio 2021 - ore 23.09

PUNTO CREMONESE: si comincia domani: 5 partite in 14 giorni per i grigiorossi

Dopo il Pordenone, martedi recupero contro l'Empoli sempre allo Zini. Un tour de force che ci dirà di che pasta è fatta questa squadra.

| Scritto da Redazione
PUNTO CREMONESE: si comincia domani: 5 partite in 14 giorni per i grigiorossi

Domani allo Zini arriva il Pordenone per una partita cruciale in ottica salvezza, ma sarà la prima di ben 5 partite che i grigiorossi dovranno affrontare in sole due settimane.

Questo vero e proprio 'tour de force' arriva nel momento migliore della stagione, Pecchia sembra riuscito a trovare i giusti equilibri che hanno permesso di arrivare ad una serie positiva che si prolunga da 4 gare ( 3 vittorie ed 1 pareggio) nelle quali, tra l’altro, la porta di Carnesecchi è rimasta inviolata.

Ad aumentare la fiducia e la potenzialità di questo gruppo, che in un'ipotetica classifica del solo girone di ritorno si posizionerebbe al 6° posto con 20 punti (ad uno solo dalla capolista Empoli), c’è anche la consapevolezza che mister Pecchia abbia dimostrato di poter gestire in maniera ottimale eventuali cambi di modulo e di posizione dei giocatori a gara in corso, oltrechè ridato continuità, fiducia e stimoli al gruppo.

Sui singoli sicuramente la presenza di Carnesecchi tra i pali sta incidendo notevolmente sui risultati, ma anche la crescita non solo fisica e tecnica, ma soprattutto di carattere di Gaetano ha dato nuova linfa al reparto offensivo dove in molti apprezzerebbero un utilizzo più continuativo della giovane promessa Colombo. La difesa è tornata solida, Zortea sembra aver passato il momento  di empasse, con il rientro di Crescenzi, Valeri potrà rifiatare ed il recupero di Terranova potrà solo giovare. Il centrocampo è forse la zona meno coperta della rosa, restano ai box Deli e Celar, Bartolomei non è al meglio, ma sopperiscono Castagnetti e Valzania che sembrano aver raggiunto gli standard dello scorso fine stagione, mentre trova sempre più spazio Gustafson che se aggiustasse la mira una mano in più potrebbe darla.

In questa serie di partite ravvicinate conteranno molto i nervi saldi a discapito di eventuali cartellini, anche perchè sono ben  5 i grigiorossi in diffida: Valeri, Castagnetti, Fiordaliso, Ravanelli e Strizzolo. 

Si comincia dunque domani, contro il Pordenone, per arrivare al recupero di martedì pomeriggio alle 16.00 allo Zini contro l’Empoli. Sabato pomeriggio trasferta a Monza, seguono la Reggina di Baroni in casa ed il Chievo a Verona.

Seguirà poi una settimana di riposo prima di affrontare in Pescara in casa, dove la situazione di classifica sarà già presumibilmente chiara, per poi chiudere il 7 maggio a Ferrara contro la Spal.

5 partite che ci diranno di che pasta è fatto questo gruppo, l'obiettivo principale (per come si era messa la stagione) resta la salvezza, ma classifica alla mano anche un accesso ai play off non pare impossibile.





10 APRILE sabato, ore 14.00                  Cremonese-Pordenone

13 APRILE martedì ore 16.00                  Cremonese-Empoli

17 APRILE sabato,  ore 14.00                  Monza-Cremonese

20 APRILE martedì, ore 19.00                 Cremonese-Reggina

24 APRILE sabato (orario da definire)      Chievo-Cremonese

1 MAGGIO sabato (orario da definire)      Cremonese-Pescara

07 MAGGIO venerdi (orario da definire)   Spal-Cremonese





158 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria