Sabato, 05 dicembre 2020 - ore 22.57

PUNTO CREMONESE: stasera allo Zini grigiorossi alla caccia della prima vittoria in campionato

Stasera allo Zini la Cremonese affronta il Vicenza con cui condivide il posto in classifica. Ai grigiorossi servirà più determinazione e carattere per vincere e convincere.

| Scritto da Redazione
PUNTO CREMONESE: stasera allo Zini grigiorossi alla caccia della prima vittoria in campionato



“Abbiamo creato rispetto alla squadra avversaria molto di più, ma non siamo stati bravi a raccogliere. E’ un processo di crescita che dobbiamo saper affrontare con molta tranquillità e lucidità. Domani torneremo al solito sistema si gioco perchè è molto più collaudato”.

Cosi’ mister Bisoli presenta in conferenza stampa la gara di stasera alle 19 allo Zini di Cremona, che vedrà scendere in campo la Cremonese ed il Vicenza, in una partita che sà un po’ di crocevia.

Novembre è arrivato e della Cremonese 'schiacciasassi' promessa da Bisoli si vede ben poco, ora non bastano più le promesse, ma servono i fatti, serve dare un senso al lavoro ed al tempo che è stato investito in questo progetto, i cui risultati, sia in termini di classifica che di gioco, lasciano a desiderare.

Veniamo da una crescita importante e siamo consapevoli di essere in ritardo di 2/3 punti e siamo consapevoli che non ci è girato tutto bene, però con il lavoro cercheremo di recuperare, vincendo domani metteremo a posto tante cose ma non mi preoccupa in questo momento il ritardo di punti”.

Per la gara di stasera rientra Bianchetti, fuori ancora Ghisolfi, mentre Valzania e Pinato non sono al 100%. Si tornerà al collaudato 4-3-1-2 con la possibilità di rivedere Gaetano in fascia, come lo scorso campionato.

Non è una situazione drammatica ma è una situazione particolare, abbiamo lasciato punti per squadra ma il campionato è lungo. Dobbiamo andare a cercare la vittoria con tranquillità e pazienza per sistemare la nostra classifica”...”Non può una società cosi’ importante come la Cremonese, farsi prendere dal panico perché siamo attardarsi di 3 punti in classifica, dobbiamo guardare avanti, abbiamo fatto un progetto, dobbiamo migliorare, non dobbiamo farci prendere dalle difficoltà”.

Il Vicenza non se la passa meglio, 3 punti in classifica frutto di 3 pareggi e con una partita in meno come i grigiorossi. la differenza sta nei gol fatti, ben 8 contro i 10 subiti.

Il Presidente Stefano Rosso nel dopo gara che ha visto il Vicenza pareggiare in casa 4-4 contro il Pisa, è stato piuttosto critico nei confronti della squadra e dell’allenatore.

Domenico Di Carlo da par suo, ha sottolineato come la sua squadra non raccolga quanto merita ed non ha risparmiato critiche contro la stampa locale, per un atteggiamento troppo pessimistico. Consapevole delle difficoltà che sta incontrando la squadra chiede un atteggiamento più determinato e malizioso, per arrivare ad una vittoria che possa risollevare il morale all’ambiente.

Entrambi gli allenatori si ritrovano con la necessità di fare risultato pieno necessario a motivare il gruppo e sedare le critiche dell’ambiente. Per questo motivo non sarà una partita facile, da affrontare con la giusta determinazione e cattiveria, perché si, il campionato sarà ancora lungo, ma i ragazzi di Bisoli si ritrovano in fondo alla classifica e con seri problemi in attacco, due cose che messe insieme non danno certo tranquillità all’ambiente.

212 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria