Lunedì, 16 maggio 2022 - ore 20.05

VENDUTA AI CINESI LA BOSCH DI OFFANENGO

Ditta Weifu

| Scritto da Redazione
VENDUTA AI CINESI LA BOSCH DI OFFANENGO

La notizia di poche ore fa.

la Bosch Vhit di Offanengo è stata venduta ufficialmente alla ditta cinese WEIFU. La Bosch ha il 14% di partecipazione a questa azienda.

Due erano i gruppi interessati all’acquisto dello stabilimento cremasco specializzato nella produzione di pompe ad olio e o a vuoto, componenti meccatroniche e impianti frenanti per auto: uno italiano e l’altro asiatico.

Ad avere la meglio la ditta cinese Weifu.

L’intenzione di vendere la Vhit di Offanengo era stata annunciata a luglio giá anche dalla casa madre,  ma i 470 dipendenti, preoccupati per l’operazione, erano stati rassicurati sul futuro occupazionale.

Il passaggio, qualora fosse avvenuto, non avrebbe creato problemi sul piano occupazionale.

Ora i lavoratori si aspettano che queste promesse vengano mantenute.

 Un'altra azienda eccellenza italiana che , date le crisi, ha bisogno di "'affidarsi"' arrivando a vendersi  all'estero.

Zonacheck

 

2876 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria