Lunedì, 05 dicembre 2022 - ore 19.46

Anche a Pavia Se non ora quando

| Scritto da Redazione
Anche a Pavia Se non ora quando

“SE NON ORA QUANDO?”.... A PAVIA. DOMENICA 13 FEBBRAIO, ORE 15,00 - PIAZZA DELLA VITTORIA
Anche a Pavia, come in molte altre province italiane, domenica 13 febbraio le
donne scenderanno in piazza per unirsi all'appello nazionale “SE NON ORA, QUANDO”.
Le donne pavesi avevano già aderito il 29 gennaio all'iniziativa “Un'altra
storia italiana è possibile”, promossa in Piazza della Scala a Milano.
Questa volta vogliamo fare di più, vogliamo essere promotrici del “nostro
evento” a Pavia, aperto a tutti, senza distinzioni di bandiere o simboli di
partito, ma unite solo da una simbolica sciarpa bianca in segno di lutto per le
condizioni drammatiche in cui versa il nostro Paese.
Porteremo cartelli che gridino il nostro sdegno, la nostra forza e la nostra
determinazione, che rappresentino la nostra capacità di indignarci e la volontà
di dire BASTA a un modello culturale degenerato a livelli non più tollerabili.
L'iniziativa è promossa dalle donne ma la partecipazione degli uomini non solo
è  benvenuta ma è doverosa:  perché la concezione della donna imposta al paese
durante gli ultimi 20 anni umilia non solo noi, ma anche gli uomini che
considerano le donne loro pari e non solo corpi. Troviamoci tutti in piazza per
dire basta e per testimoniare ai giovani che non hanno conosciuto altri modelli
che la realtà è meglio di ciò che appare in un schermo tv!

Vogliamo che tutti, liberamente, possano esprimere il proprio bisogno di
libertà, di giustizia, di una vita fatta di scelte consapevoli, di
riconoscimento della dignità della loro persona, delle intelligenze, dei
meriti, delle competenze.

Comitato organizzativo “Se non ora, quando?”
Per informazioni: Chiara Scuvera – cel. 339/8311492
Gruppo Facebook “SE NON ORA, QUANDO? PAVIA”

2038 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria