Mercoledì, 29 giugno 2022 - ore 00.01

Charlie Hebdo, Movimento 5 Stelle: ‘In Lombardia un momento di solidarietà’

I pentastellati lombardi: «No alle risposte sbrigative»

| Scritto da Redazione
Charlie Hebdo, Movimento 5 Stelle: ‘In Lombardia un momento di solidarietà’

«Il Movimento 5 Stelle ha accolto con un applauso le note della Marsigliese a chiusura della commemorazione delle vittime dalla strage a Parigi nell’Aula del Consiglio regionale della Lombardia. È stato un momento di solidarietà importante per ribadire con fermezza una condanna unanime contro ogni forma di violenza. Oltre ai gravi fatti di Parigi, con correttezza, il Consiglio Regionale ha ricordato anche quanto sta accadendo in Nigeria, perché le risposte alla violenza e al terrorismo vanno cercate nella collaborazione istituzionale internazionale, nelle politiche di inclusione e solidarietà e in una Europa che sia vera comunità di popoli e non una costruzione disfunzionale di interessi meramente economici senza nessun controllo democratico. Quanto alle risposte semplicistiche che abbiamo ascoltato da Maroni, che non ha mai mosso un dito per difendere Biagi, Guzzanti e Luttazzi, per il contrasto del terrorismo l’invito del Movimento 5 Stelle è che la politica non propagandi risposte sbrigative ma che agisca per garantire libertà, uguaglianza e democrazia, la stessa che i terrorismi negano. La Lega Nord da vent’anni basa la sua politica sulla paura del diverso e degli immigrati, non è questa la strada da seguire»: così Andrea Fiasconaro, capogruppo del Movimento 5 Stelle Lombardia, a margine della commemorazione delle vittime dalla strage a Parigi che si è tenuto all’apertura della seduta del Consiglio Regionale della Lombardia.

954 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria