Sabato, 26 settembre 2020 - ore 04.53

Festival Suoni e Sapori del Garda a Salò per l'Immacolata

Presso la Chiesa della Visitazione Salò, domenica 8 dicembre alle 17:00 torna il Festival Suoni e Sapori del Garda con il Viaggio musicale tra salotti e teatri.

| Scritto da Redazione
Festival Suoni e Sapori del Garda a Salò per l'Immacolata

Salò, 7 dicembre 2019 – Presso la Chiesa della Visitazione in P.zza V. Emanuele II a Salò, Domenica 8 dicembre alle ore 17:00 torna il Festival d’area Suoni e Sapori del Garda con il concerto Viaggio musicale tra salotti e teatri del XIX secolo, proposto dal quartetto di ottoni romantici “A. Apparuti” che eseguirà il programma su strumenti originali del 1800.

 

Il Festival propone un circuito di spettacoli ad ingresso libero inseriti in un unico cartellone, con il diretto coinvolgimento dei Comuni afferenti all’intero bacino lacustre e al suo immediato entroterra. Il maestro Tedesi, coadiuvato dalla sua associazione culturale Infonote presieduta da Gloria Pedrazzini, ne ha assunto la piena direzione artistica, con l’intento di riuscire a coinvolgere sempre più comuni, anche delle province limitrofe. Quest’anno, ai comuni di Calvagese della Riviera, Gardone Riviera, Gargnano, Gavardo, Lonato del Garda, Moniga del Garda, Puegnago del Garda, Salò, San Felice del Benaco, Tignale e Toscolano Maderno, si aggiungono i comuni di Castelnuovo del Garda, Desenzano del Garda e Torri del Benaco.

 

Anche per il 2019 l’obiettivo è quello di coniugare musica, cultura e sapori attraverso le visite guidate ad alcuni luoghi del festival, con l’associazione culturale La Melagrana, e le degustazioni di vino e olio offerti dai soci delle associazioni Strada dei Vini e dei Sapori del Garda e Consorzio Olio Garda dop.

 

Grazie alla collaborazione con il Consorzio Lago di Garda Lombardia il Festival si propone di contribuire alla valorizzazione delle località che ospiteranno i luoghi dei concerti in una sorta di percorso ideale attorno al lago. La Comunità del Garda sovrintende al coordinamento istituzionale e amministrativo

 

Il Quartetto A. Apparuti è composto da Francesco Gibellini, cornetta, tromba a chiavi, Simone Amelli, cornetta, tromba in Fa, tromba a chiavi, Riccardo Gatti, trombone a coulisse e Matteo Del Miglio, trombone a cilindri.

 

Programma del pomeriggio musicale:

 

J. Forestier Premier Quatuor

(1815-1881) sull’opera I Puritani di Vincenzo Bellini

(1813-1901) G.Verdi Adagio per Tromba in RE

 

G. Donizzetti Barcarola “Io son ricco e tu sei bella” da Elisir d’Amore (1797-1848)

 

G. Donizzetti “Una furtiva lagrima” da Elisir d’Amore (1797-1848)

 

G. Dacci Fantasia sull’opera Aroldo di Giuseppe Verdi (1840-1915)

 

Wilhelm Ramsøe Quartetto N°1 in Fa Maggiore (1837-1895)

Introduzione, Andante sostenuto, Allegretto Scherzando, Vivace con molto fuoco

 

 

Redazione Welfar eNetwork: redazione@welfarelombardia.it

437 visite

Festival Suoni e Sapori del Garda a Salò per l'Immacolata

08 Dicembre 2019 17:00 - 19:00
Chiesa Visitazione, Salò
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria