Sabato, 16 gennaio 2021 - ore 13.27

FIERA DEL LIBRO DI CREMONA: questa sera dalla pagina Facebook, appuntamento con il giallo ed il brivido

Due autori cremonesi per il quinto appuntamento con l'edizione in streaming della 'Fiera del libro di Cremona' 2020, Danio Mariani e Michele Bini presentano i loro ultimi romanzi

| Scritto da Redazione
 FIERA DEL LIBRO DI CREMONA: questa sera dalla pagina Facebook, appuntamento con il giallo ed il brivido

Questa sera alle 21.00 in diretta streaming dalla pagina FB della 'Fierra del Libro di Cremona'

 

 

"Un invito in Sicilia, un lungo viaggio in treno e un soggiorno da un vecchio amico, questo è ciò che aspetta l’ex maresciallo dei Carabinieri Antonio Molinaro.

Ma cosa avrà davvero in mente il commissario Bonfiglio? Quale sarà il vero motivo che l’ha spinto a contattare Molinaro dopo tanti anni?

La penna di Danio Mariani torna a dar vita al maresciallo Molinaro, ora in pensione dopo un grave incidente che lo ha costretto sulla sedia a rotelle. In una storia ad alta tensione, seguiremo Molinaro attraverso una trama ricca di intrighi e colpi di scena che condurrà il protagonista a compiere scelte sempre più difficili in nome di grandi valori come giustizia e amicizia".

Nato a Cremona nel 1961, Danio Mariani ha sempre scritto racconti gialli con qualche puntatine nell’horror.

Nel 2017 ha pubblicato “Jack” un thriller ambientato a Londra il cui protagonista è una sorta di vendicatore dei più deboli.



 



"Luoghi strani e misteriosi, figure demoniache e brutali assassini con sovrannaturali poteri; rapimenti, torture e dolore. Mentre dormiamo, negli incubi, ci troviamo a fronteggiare le nostre più profonde paure, come quella del buio, dell’ignoto e della morte. I racconti di Incubi sono quindici storie del terrore che scavano nel subconscio e ci costringono ad affrontare le nostre angosce, sono tappe di un viaggio onirico attraverso la nostra parte più oscura e traumatizzata con cui non desideriamo mai fare i conti. Siete pronti ad andare così a fondo, dentro voi stessi?".



Michele Bini, cremonese, classe 1988, è un appassionato di letteratura distopica, horror e surrealista. Gli altri interessi riguardano la musica, le subculture giovanili, le questioni ambientali e la spiritualità zen. Incubi è la sua prima opera letteraria.

 

-Gazzaniga Daniele-

448 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria