Sabato, 14 dicembre 2019 - ore 05.34

LNews-DISSERVIZI TRENI, ASSESSORE TERZI: DA RFI DISAGI INQUALIFICABILI, LA LOMBARDIA E' STUFA

Anche la giornata di oggi si e' aperta con un guasto alla rete Rfi sulla direttrice Milano-Como. Guasto che ha messo in ginocchio la circolazione ferroviaria non solo nell'ora di punta ma per tutta la mattinata, con gravi ripercussioni sul nodo di Monza,

| Scritto da Redazione
LNews-DISSERVIZI TRENI, ASSESSORE TERZI: DA RFI DISAGI INQUALIFICABILI, LA LOMBARDIA E' STUFA

LNews-DISSERVIZI TRENI, ASSESSORE TERZI: DA RFI DISAGI INQUALIFICABILI, LA LOMBARDIA E' STUFA

(LNews - Milano, 14 nov) "Anche la giornata di oggi si e' aperta con un guasto alla rete Rfi sulla direttrice Milano-Como. Guasto che ha messo in ginocchio la circolazione ferroviaria non solo nell'ora di punta ma per tutta la mattinata, con gravi ripercussioni sul nodo di Monza, uno tra i piu' importanti della Lombardia", lo ha scritto l'assessore regionale a Infrastrutture, Trasporti e Mobilita' sostenibile, Claudia Maria Terzi, in una nuova lettera inviata oggi all'amministratore delegato di Rfi Maurizio Gentile. Si tratta della seconda missiva ai vertici di Rfi nel giro di pochi giorni. 

TERZI CHIEDE INCONTRO URGENTE A GENTILE - "Ho chiesto a Gentile di fissare un incontro urgente perche' la situazione e' diventata insostenibile - ha spiegato Terzi -. Occorrono dei rapidi chiarimenti da parte della societa' statale che gestisce la rete  ferroviaria, sia in ordine ai disservizi inqualificabili di quest'ultimo periodo, sia in ordine agli investimenti che la Lombardia attende da troppo tempo". "Come Regione abbiamo sempre dimostrato, attraverso investimenti concreti, di credere nel servizio ferroviario regionale. Lo Stato centrale invece – ha concluso l'assessore - e' vergognosamente latitante e inefficiente: non ha investito sul materiale rotabile, basti pensare ai treni di 35/40 anni della flotta conferita da Trenitalia, e non riesce a manutenere adeguatamente e potenziare l'infrastruttura ferroviaria di Rfi. La Lombardia e' stufa, lo Stato centrale cambi passo e lo faccia velocemente".

(LNews)

119 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online