Mercoledì, 21 ottobre 2020 - ore 23.44

PUNTO CREMONESE: novità di mercato in vista in casa grigiorossa

Mogos lascia Cremona in direzione Chievo, novità anche in difesa in attesa che si sblocchi almeno una cessione in attacco.

| Scritto da Redazione
PUNTO CREMONESE: novità di mercato in vista in casa grigiorossa

Mentre si avvicina la data dell’esordio in campionato, il calciomercato che si concluderà il 5 ottobre, entra nel vivo.

Arrivata la comunicazione ufficiale dell’arrivo di Filippo Nardi centrocampista classe 1998 (proveniente dal Novara) con la formula di prestito con diritto di riscatto. Giocatore duttile che può ricoprire suo ruolo sia in fase di impostazione che in fase di interdizione. Un tassello che, salvo ripensamenti, dovrebbe completare il reparto di centrocampo.

Come anticipato manca solo l’ufficialità alla cessione di Mogos che dopo due stagioni in grigiorosso andrà a vestire la casacca del Chievo Verona. Una cessione, dopo quelle di Arini e Claiton, che conferma la linea perseguita dalla società di ringiovanire la rosa. Una stagione travagliata dagli infortuni che ha relegato il rumeno si margini del campo e che ora cercherà spazio tra i titolari di Aglietti.

Un’uscita che molto probabilmente porterà a sondare il mercato per un rinforzo, per il quale si é già speso il nome del granata Alessandro Fiordaliso, 21 anni che lo scorso campionato ha collezionato 21 presenze nella serie cadetta con il Venezia.

In attacco la situazione è di stallo ma si attendono novità sul fronte delle cessioni. Il ritorno di Strizzolo dal Pordenone (utilizzato ed apprezzato da Bisoli come spalla di Ciofani), rende ancor più reali le ipotesi di cessione di almeno un attaccante tra Piccolo, Montalto, e Ceravolo. Su questo il DS Bonato è stato molto chiaro: valuterà attentamente eventuali offerte fermo restando che il potenziale offensivo della Cremonese non dovrà subire scossoni. Ad ora nessuna richiesta ufficiale è pervenuta nella sede di via Postumia, solo voci di un interessamento per Ceravolo da parte del Pescara.

Novità anche per Il capitolo portieri dove è atteso un altro inserimento, si parla del giovane ventitreenne Andrea Zaccagno padovano di proprietà del Torino in prestito alla Virtus Entella con cui non è mai sceso in campo; nelle stagioni precedenti, con la Pro Vercelli, ha collezionato 50 presenze in Serie C ed un paio dì apparizioni in Serie B.

Ora testa al Cittadella, ma la settimana prossima molto probabilmente porterà qualche novità importante.

-Gazzaniga Daniele-

392 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria