Giovedì, 14 novembre 2019 - ore 01.56

SENTIERI CREATIVI 2016 - L’arte si fa in montagna

Espongono: Carlo Catellani, Chiara Cotti, Giammarco Cugisi, Giusy La Licata, Lorenzo Misia, Stefano Parimbelli e Marta Petteni Curatela Francesco Pedrini

| Scritto da Redazione
SENTIERI CREATIVI 2016 - L’arte si fa in montagna

L’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Bergamo, promuove la sesta edizione di “Sentieri Creativi”, in collaborazione con il Club Alpino Italiano e l’Accademia Carrara di Belle Arti di Bergamo e con il patrocinio del Comune di Valbondione e del Parco delle Orobie Bergamasche. L’iniziativa è sostenuta da Regione Lombardia, L’Eco di Bergamo, dalla rivista Orobie, Coop Lombardia e UBI Banca Popolare di Bergamo.

Sentieri Creativi 2016 è un’azione del progetto JOB-IN 3.0, finanziato da Regione Lombardia nell'ambito dei piani di lavoro territoriale sulle politiche giovanili.

La sesta edizione di Sentieri Creativi arriva al suo punto cruciale, la selezione dell’opera che andrà allestita permanente nei pressi dell’Ostello al Curò.

Dopo una settimana di residenza artistica e due settimane di rielaborazione i sette giovani artisti, Carlo Catellani, Chiara Cotti, Giammarco Cugisi, Giusy La Licata, Lorenzo Misia, Stefano Parimbelli e Marta Petteni, presenteranno i progetti pensati per l’alta quota a una commissione di sette esperti convocati per l’occasione. Un solo ragazzo avrà infatti la possibilità di realizzare la sua opera grazie alpremio di 2000€ che l’assessorato alle Politiche Giovanili del comune di Bergamo hanno messo a disposizione.

L’assessore Maria Carla Marchesi esprime così il suo entusiasmo:” la realizzazione di Sentier,i Creativi è complessa perché richiede ai giovani artisti di misurarsi con la natura e i suoi spazi, di trovare la giusta dimensione per una presenza che non sia didascalica, ma nemmeno poco rispettosa del contesto e, al tempo stesso, di ingegnarsi a trovare soluzioni logistiche e di allestimento adatte al particolare scenario in cui l'opera d'arte sarà esposta. In nostro auspicio è che lo sforzo degli artisti possa essere un messaggio di forza per tutti gli appassionati d'arte e di montagna, che lungo i sentieri incontreranno i ragazzi”.

La mostra inaugura venerdì 15 luglio  alle 18.00 presso lo Spazio Polaresco (via del Polaresco 15).

Orari di apertura della mostra: dal 18 al 29 luglio

Lunedì – venerdì dalle 15.00 alle 18.00

Resta connesso: www.giovani.bg.it. - FB: Giovani Bergamo – Instagram: Sentiericreativi

 

864 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

Bergamo Presentato il nuovo progetto di gestione dello Spazio Polaresco

Bergamo Presentato il nuovo progetto di gestione dello Spazio Polaresco

Il Progetto Negus gestirà tutti i servizi legati allo spazio Presentato questa mattina il nuovo progetto di gestione dello Spazio Polaresco, uno degli spazi comunali che negli anni è riuscito a imporsi in città come vero e proprio punto di riferimento culturale. Dopo qualche mese di chiusura, infatti, a luglio 2016 è stato pubblicato il nuovo bando di gestione dello spazio, che da qualche settimana ha riaperto le porte sotto la guida del Progetto Negus.