Sabato, 25 gennaio 2020 - ore 12.31

Stadio Dossenina: approvato il progetto definitivo-esecutivo per l’adeguamento dell’impianto sportivo

Con delibera di Giunta è stato approvato il progetto definitivo-esecutivo

| Scritto da Redazione
Stadio Dossenina: approvato il progetto definitivo-esecutivo per l’adeguamento dell’impianto sportivo

Con delibera di Giunta del 6/12/2019 è stato approvato il progetto definitivo-esecutivo, affidato con incarico a professionista esterno, per l’adeguamento dello stadio comunale “Dossenina”.

“E’ un obiettivo sicuramente ambizioso quello di intervenire sulle strutture comunali per la messa a norma, ma anche doveroso per lo stato in cui versavano - dichiara l’assessore ai Lavori pubblici -. Ci siamo impegnati fin da subito perché, con mezzi propri e con finanziamenti frutto di bandi regionali e statali, potessimo avere a disposizione le risorse per dare avvio alle progettazioni e ai lavori di riqualificazione degli immobili. Il progetto di adeguamento dello Stadio Dossenina rappresenta un ulteriore passo avanti in questa direzione”.

Il quadro economico complessivo per la realizzazione degli interventi che permetteranno di rinnovare le strutture a servizio dell’impianto, in particolare il blocco spogliatoi e le tribune, ammonta a 200mila euro. 

“La struttura - prosegue Rizzi - è stata inaugurata nel 1920, con una capienza originaria di 7500 spettatori che è andata progressivamente riducendosi per ragioni di sicurezza, fino a giungere agli attuali 1300 posti, per cui il Sindaco deve firmare in deroga, assumendosi la responsabilità di far entrare il pubblico in un impianto che non è più conforme a quanto prescritto dalle normative vigenti. Gli interventi per l’adeguamento riguarderanno prioritariamente tutte le parti che risentono maggiormente di tale necessità. Si procederà quindi al rifacimento della copertura del blocco spogliatoi, previa verifica della presenza/assenza di amianto, e al loro adeguamento nel rispetto delle prescrizioni igienico-sanitarie, impiantistiche e sportive. Sono previsti inoltre il rifacimento della centrale termica che sarà adeguata alla normativa antincendio, l’adeguamento strutturale dei parapetti non collaudati e la manutenzione ordinaria di quelli della tribuna, oltre alla manutenzione della pensilina posta a protezione dell’area destinata ad ospitare le persone con disabilità. A completamento di queste opere, si effettuerà la verifica dell’impianto antincendio”.

“Dopo il PalaCastellotti - sottolinea il Vicesindaco e assessore allo Sport Lorenzo Maggi - anche quello che possiamo considerare il “tempio” del calcio cittadino, lo Stadio Dossenina, trascorsi anni di attesa e di mancati interventi, va finalmente incontro a una manutenzione consistente, finalizzata all’adeguamento delle strutture. Impegnare in questo modo le risorse a disposizione, per la nostra Amministrazione comunale è doveroso sia nei confronti dei tifosi, che potranno seguire gli eventi sportivi in un ambiente sicuro, sia della nuova dirigenza dell'Asd Fanfulla che ha investito sulla squadra, contribuendo concretamente a un significativo ritorno di pubblico alle partite domenicali, oltre che a riportare il Fanfulla ai fasti di un tempo. La manutenzione straordinaria della Dossenina rientra quindi nel percorso di serietà amministrativa che fin dall’inizio del mandato abbiamo avviato per restituire decoro e per mettere in sicurezza gli edifici comunali che sono stati spesso lasciati all’incuria, in qualche caso per diversi decenni”.



 

 

fonte comune di Lodi

73 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

Il Festival del Cinema Africano, dell’Asia e America Latina a Lodi Evento del 28 marzo

Il Festival del Cinema Africano, dell’Asia e America Latina a Lodi Evento del 28 marzo

L’Associazione COE e il Movimento per la Lotta contro la Fame nel Mondo, patrocinati dal Comune di Lodi e con il contributo della Fondazione BPL, sono lieti di portare a Lodi una giornata del Festival del Cinema Africano, dell’Asia e dell’America Latina presso il Cinema Fanfulla per una matinées dedicata agli studenti delle scuole secondarie di 1° e 2° grado. Un’opportunità unica per conoscere il mondo e l'attualità attraverso il cinema.