Sabato, 08 ottobre 2022 - ore 00.18

Vantaggi dell'alimentazione animale senza OGM

Lezione tenuta al 1° Forum dello Sviluppo e sicurezza Ambientale, dal tema "Food Safety and Sustainable Agriculture 2014" a Pechino

| Scritto da Redazione
Vantaggi dell'alimentazione animale senza OGM

Maiali più sani e produttivi, maggiore profitto e molte meno deformità alla nascita; una lezione importante per tutti i coltivatori è quella di non usare mangimi GM o con glifosato sulla loro terra. Ib Borup Pederson. 

Lezione tenuta al 1° Forum dello Sviluppo e sicurezza Ambientale, dal tema "Food Safety and Sustainable Agriculture 2014" (Sicurezza Alimentare e Agricoltura Sostenibile 2014) lo scorso 25-26 luglio a Pechino.

Voglio raccontarvi ciò che ho visto nella mia azienda agricola e le indagini di laboratorio realizzare in collaborazione con il Prof. Monika Kruger e altri scienziati. La mia fattoria "Pilegaarden" (Fattoria del Salice) è una azienda agricola media danese che si trova nel piccolo villaggio di Hvidsten. I nostri maiali sono allevati secondo le normative del Regno Unito in merito al loro alloggiamento, ed esportati nel Regno Unito per essere consumati. All'interno agli alloggiamenti c'è una base di paglia per le scrofe, nonché una casa parto normale. Scrofe più sane e produttive, meno farmaci, più maialini e molto più profitto.

Avevo letto circa gli effetti che i mangimi GM hanno sui ratti negli esperimenti di laboratorio (vedi [1] Ratti alimentati con soia GM: stentati, morti, o sterili, SiS 33), così ho deciso di cambiare l'alimentazione  da soia GM a quella non OGM nell'aprile 2011 senza raccontarlo al mandriano dell'azienda. Due giorni dopo, egli mi disse: "Hai cambiato il cibo." Si accorge sempre quando c'è qualche problema con l'alimentazione e mi dice. Questa volta era diverso. Qualcosa di molto positivo stava accadendo con il cibo, poichè i maiali non erano più affetti da diarrea. L'azienda stava risparmiando due terzi della medicina o £ 7,88 a scrofa; non solo la mia fattoria, ma anche altre tre aziende agricole in Danimarca, che passavano da mangimi OGM a quelli  non OGM hanno visto gli stessi risultati. Dopo il cambiamento anche l'uso del farmaco è  sceso drasticamente del 66%. Le scrofe hanno una maggiore produzione di latte; siamo in grado di dire che le scrofe allattano e svezzano 1, 2 o 3 maialini in più e la mortalità alla nascita è diminuita, con una media di 1,8 maialini per scrofa in più. Abbiamo potuto osservare una diminuzione della  diarrea aggressiva fino a scomparire del tutto nella prima settimana di vita, che prima uccideva fino al 30% dei suini. Essa è completamente sparita da oltre 3 anni. Le scrofe non soffrono più di gonfiore o ulcere e vivono anche più a lungo in alta produzione. Così, la scelta di alimentare i maiali con soia non-GM rende il branco più facile da gestire, migliora la salute della mandria, riduce l'uso della medicina, aumenta la produzione ed è molto redditizio.

Malformazioni congenite gravi nei maialini - Le deformità nei suini sono diventate molto rare ed io ero orgoglioso di mandare due gemelli siamesi a scuola perché accadeva solo un caso su un milione. Ma poi sono diventati troppo frequenti. Così ho letto molto sull'argomento e il mio sospetto è caduto sull'abuso di glifosato. Ho letto di come sia stato dimostrato in studi scientifici e notai che era lo stesso tipo di deformità che vedevo nei miei maiali e lo stesso riscontrato  nei neonati affetti da anencefalia nelle contee di Washington negli Stati Uniti [4] di cui ha parlato Don Huber così come i difetti sui neonati riscontrati  in Argentina (Argentinas Roundup Tragedia Umana, SiS 48), e descritti dal Dr Medardo Avila-Vasquez dove vengono usati grossi quantitativi di glifosato. Avevo visto studi che dimostrano che un'esposizione di 2 giorni a 3.07 mg / l di glifosato in erbicida abbia causato solo il 10% di mortalità per malformazioni, ma abbia causato malformazioni nel 55% degli animali esaminati. Uno studio tossicologico condotto nel 2003 dal dottor Dallegrave ha trovato anomalie delle ossa, assenza di ossa o parti di ossa, accorciato e ossa piegate, asimmetria, fusioni, e fenditure nei ratti. Così, dopo questo ho cominciato a elencare tutte le  deformità che ho visto nei miei maiali.

Fonte: Rapporto ISIS

3252 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria