Lunedì, 20 novembre 2017 - ore 23.55

Francoise Bonali Fiquet, la cremonese studiosa della scrittrice Yourcenar di Giorgio Barbieri

La scrittrice francese Marguerite Yourcenar non ha mai avuto contatti con Cremona. Ma a Cremona c'è una delle maggiori esperte mondiali delle opere di questa autrice, nata a Bruxelles in Belgio nel 1903 e morta a Mount Desert negli Usa nel 1987.

| Scritto da Redazione
Francoise Bonali Fiquet, la cremonese studiosa della scrittrice Yourcenar di Giorgio Barbieri Francoise Bonali Fiquet, la cremonese studiosa della scrittrice Yourcenar di Giorgio Barbieri

Francoise Bonali Fiquet, la cremonese studiosa della scrittrice Yourcenar di Giorgio Barbieri

La scrittrice francese Marguerite Yourcenar non ha mai avuto contatti con Cremona. Ma a Cremona c'è una delle maggiori esperte mondiali delle opere di questa autrice, nata a Bruxelles in Belgio nel 1903 e morta a Mount Desert negli Usa nel 1987.

 Si tratta di Francoise Bonali Fiquet, francese di nascita ma ormai cremonese a tutti gli effetti dopo il matrimonio con il collega giornalista Giorgio Bonali avvenuto 49 anni fa. La dottoressa Francoise, che è nel direttivo della associazione culturale cremonese Adafa, si è laureata in Lettere Moderne alla università di Aix-en-Provence ed ha insegnato per molti anni Lingua e Letteratura francese alla Facoltà di Lettere dell'Università di Parma. Fa parte del comitato di redazione del 'Bulletin' della Societè Internationale d'Etudes Yourcenarriennes di cui è membro fondatore. Il mese scorso, il 12 ottobre, Francoise Bonali Fiquet ha tenuto al 'Colloque international' di Clermont Ferrand una relazione proprio sulla Yourcenar. "Un amore nato leggendo le sue opere - ci ha detto Francoise Bonali Piquet - una scrittrice che mi ha subito appassionata. Non l'ho conosciuta di persona ma avendo studiato tutta la sua vita e le sue opere potrei dire che ormai la conosco bene".

Non solo, e qui c'è l'altro aggancio con Cremona, nel 2000 la Francoise Bonali Fiquet ha pubblicato un libro dal titolo 'Marguerite Yourcenar, dall'isola di Creta all'Ile Hereuse' realizzato da Fantigrafica, importante stampatore cremonese con sede in via delle Industrie. Il volume raccoglie le comunicazioni presentate da un gruppo di studiosi delle Università di Bologna, Modena e Parma in occasione di una giornata di studio a Pontremoli. Scriveva la Yourcenar (anagramma del suo cui vero nome Marguerite Cleenewerck de Crayencour): "Le isole mi sono sempre piaciute molto: Eubea, Egina, Capri. Ogni isola è un piccolo mondo a sè, un piccolo universo in miniatura". La Yourcenar è stata la prima donna eletta alla Academie Francaise nel 1980. Dalle sue opere sono stati tratti due film: 'Il colpo di grazia' diretto nel 1975 da Volker Schlondorff e 'L'opera al nero' diretto da Andrè Delvaux nel 1988 interpretato da Gian Maria Volontè.

Due anche i francobolli dedicati alla scrittrice francese. Il primo fu emesso nel 1933 dalle Poste francesi per commemorare i 90 anni della nascita. Il valore facciale è 2,50 franchi più 50 centesimi. Il secondo è delle Poste del Belgio per il centenario della nascita nel 2003 ed ha un valore facciale di 59 centesimi d'euro. Sono venduti su ebay il primo ad 1 euro e 50, il secondo a 2,80.

Nelle foto i due francobolli e la copertina del libro di Francoise Bonali Fiquet edito nel 2000 da Fantigrafica Cremona.

340 visite

Articoli correlati