Sabato, 06 marzo 2021 - ore 23.33

PUNTO CREMONESE: sconfitta pesante della Cremonese allo Zini, il Lecce passa 2-1

Doppio passo indietro per i grigiorossi che dopo essere andati in vantaggio al 6’ mollano la stretta giocando con troppa sufficienza e si fanno riprendere dal Lecce. Ora la classifica torna critica

| Scritto da Redazione
PUNTO CREMONESE: sconfitta pesante della Cremonese allo  Zini, il Lecce passa 2-1

23a GIORNATA SERIE B

Sabato 13 febbraio ,  ore 14 .00 Stadio Zini , Cremona

CREMONESE-LECCE 1-2

RETI: 7′ Gaetano (Cr), 30′ aut. Castagnetti (Cr), 29’ st. Rodriguez (Le).

 

CREMONESE [4-2-3-1] Carnesecchi; Zortea, Ravanelli, Coccolo, Valeri; Gustafson, Castagnetti (vc); Valzania, Gaetano, Baez; Ciofani (c)

PANCHINA: Volpe, Alfonso, Fiordaliso, Buonaiuto, Bartolomei, Nardi, Pinato, Celar, Ceravolo, Colombo, Strizzolo

ALLENATORE: Pecchia

 

LECCE [4-3-1-2] Gabriel; Maggio, Lucioni, Meccariello, Gallo; Hjulmand, Majer, Bjorkengren; Henderson; Rodriguez, Coda

PANCHINA: Vigorito, Bleve, Pisacane, Yalcin, Monterisi, Nikolov, Stepinski, Pettinari, Zuta, Maselli, Felici

ALLENATORE: Corini

 

ARBITRO: Guida di Torre Annunziata, assistenti di linea Carbone di Napoli e Peretti di Verona, quarto uomo Ros di Pordenone.

 

Nella Cremo parte titolare Gustafson che prende il posto di Bartolomei; staffetta in attacco anche tra Ciofani che torna titolare al posto di Strizzolo. In difesa rientra Ravanelli che va a sostituire lo squalificato Ravanelli.

 

PRIMO TEMPO

1’ Cremo parte all’attacco e va subito in pressione sul Lecce.

6’  Castagnetti riceve dalla sinistra da Zortea, serve sul lato destro Baez che appoggia al limite dell’area a Ciofani, grande assist per Gaetano che spiazza Rafael in uscita per il vantaggio grigiorosso CREMONESE-LECCE 1-0

 

Il Lecce prova ad attaccare,  la Cremonese cerca di gestire la palla per ripartire velocemente.

 

22’ palla pericolosa di Coda dentro per Rodriguez,  libera Coccolo in fallo laterale.

26’ Maggio dalla destra crossa in mezzo all’area, Coda contrastato non riesce ad intercettarla, ma lo fa dietro di lui Bjorkengren che da buona posizione,  schiaccia la palla mandandola a lato di poco.

28’ ammonito Ravanelli 

29’ punizione da fuori area ,  Henderson verticalizza per rodriguez il cui cross rasoterra impatta  sul piede di Castagnetti, la palla  scavalca Carnesecchi e si infila in rete. CREMONESE-LECCE 1-1

 

Il Lecce arriva al pareggio in modo fortunoso sull’unico vero tiro in porta, ma va dato atto si salentini di aver alzato il baricentro, mettendo in difficolta una Cremonese che ha concesso troppo dopo il vantaggio. 

 

33’ Rodriguez scatta pericolosamente verso la porta grigiorossi ben imbeccato da Henderson, il guardialinee però segnala il fuorigioco.

 

La Cremonese adesso fatica ad impostare la manovra, troppi errori di palleggio ed il pressing continuo del Lecce a meta campo, mettono in grande difficoltà la squadra di Pecchia.

 

39’ contropiede della Cremonese che porta Baez sull’angolo sinistro  Baez, rientro e tiro a girare alto sopra la traversa.

42’ calcio d’angolo per i grigiorossi, Baez per Valeri che dal lato sinistro crossa in area, Coccolo devia di testa e mette fuori di poco.

 

Il primo tempo si chiude in parità, l’inizio arrembante dei grigiorossi porta subito i suoi frutti con Gaetano che su un bellissimo assist di Ciofani, batte Rafael.

Poi la Cremonese lascia l’iniziativa al Lecce, cercando di gestire la gara e sfruttando le ripartenza,  mentre il Lecce guadagna campo e fiducia. Cosi su una palla inattiva perviene fortunatamente al pareggio su un tiro cross di Rodriguez, gran gara la sua, con deviazione di Castagnetti.

Le 14 palle perse dei grigiorossi contro le 5 dei salentini,  a parità di possesso palla,  da una chiave di lettura di questo primo tempo.

 

SECONDO TEMPO

 

6’ ammonito Hjulmand.

8’ errore di ripartenza sulla trequarti salentina di Valeri recupera il Lecce e parte in contropiede, prima ci prova  Bjorkengren con parata di Carnesecchi, ma sulla ribattuta dalla parte opposta Rodriguez con grande freddezza raccoglie e mette in porta per il 2-1. CREMONESE-LECCE 1-2 

 

Troppi errori e troppe concessioni ad una squadra che non ha bisogno di aiuti, e che di per se quando riparte fa male.

 

12’ Pecchia inserisce Strizzolo per Ciofani e Celar per Valzania.

14’ ammonito Lucioni.

20’ Lecce vicino al terzo gol su cross di Coda,  Bjorkengren colpisce di testa e Carnesecchi salva la porta.

20’ dentro Colombo per Baez.

24’ il Lecce sostituisce Rodriguez con Pettinari.

28’ il neo entrato Pettinari prova a sorprendere Carnesecchi con un pallonetto che finisce di poco a lato.

33’ entrano Buonaiuto per Valeri e Pinato per Gustafson, nel Lecce esce Henderson ed entra Pisacane.

36’ Ammonito Nikolov per fallo .

42’ lancio lungo per Celar che entra in area, gran tiro e Gabriel salva il risultato.

45’ nel Lecce dentro Yalcin per Coda e Maselli per Bjorkengren.

4’ di recupero 

47’ fallo di Zortea su Maselli,  secondo giallo e va in anticipo negli spogliatoi.

 

La Cremonese con il Lecce incassa la seconda sconfitta consecutiva. Dopo il solito inizio, di grande determinazione e dinamismo, ha peccato di presunzione lasciando al Lecce l’iniziativa e permettendogli di prendere le contromisure necessarie a rientrare in partita.

A questo si aggiunge una perdita di concentrazione con errori continui di palleggio, vedi la palla persa da Valeri che ha dato origine al raddoppio della squadra di Corini.

Un doppio passo indietro per i ragazzi di Pecchia sul piano del gioco e della determinazione che tornano in una posizione di classifica difficile, mentre le partite si fanno sempre più decisive e le ambizioni di classifica sempre più scarse.

 

469 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria