Domenica, 13 giugno 2021 - ore 12.59

Alleanza PD-M5S Continua il botta e risposta fra Degli Angeli e Virgilio Ultima replica del C.R. del M5S

La polemica è durissima e l’attacco è frontale ed invita il PD a prendersi le sue responsabilità (red/welcr/gcst)

| Scritto da Redazione
Alleanza PD-M5S  Continua il botta e risposta fra Degli Angeli e Virgilio Ultima replica del C.R. del M5S

Alleanza PD-M5S  Continua il botta e risposta fra Degli Angeli e Virgilio Ultima replica del C.R. del M5S

La polemica è durissima e l’attacco è frontale  ed invita il PD a prendersi le sue responsabilità (red/welcr/gcst)

Ecco la contro-replica di Marco Degli Angeli : “ Ringrazio il vicesindaco per il tempo dedicato a darmi risposta, mi spiace solo che i quesiti ed i temi politici  posti non abbiano avuto risposta. Purtroppo.

Non lo  dico solo per me, ma anche per quei cittadini che nei miei quesiti si erano riconosciuti. Pazienza.

Spostare l'attenzione su altri temi senza entrare nel merito delle proprie scelte politiche e rispondere a istanze che arrivano da parte della cittadinanza, oltre a far perdere un'occasione di dibattito sui temi, è un giochino vecchio e sorpassato come lo sono le miopi politiche liberiste e di centrodestra intraprese dal partito democratico cremonese negli ultimi anni.

Il giochino del vicesindaco Virgilio ormai ha stancato e merita una semplice replica che altro non è che riproporre le domande inattese che ogni volta vengono fuggite nel dibattito pubblico.

Invece di guardare a Roma o altre questioni di respiro nazionale, dove può, in merito alla questione fondi per ponti e strade  tranquillamente chiedere al "suo" ministro De Micheli , il vicesindaco spieghi ai cittadini e all'elettorato di centrosinistra questo amore folle per un'opera bocciata dalla storia come l'autostrada Cremona Mantova, invece che preferire la riqualificazione della ex ss10. L'autostrada fantasma da più di 1 miliardo di euro, di decine di aziende agricole danneggiate, di ettari di consumo di suolo riassume nei sui 60 km con il buco l'incompiutezza e l'incoerenza  delle politiche di un centrosinistra a guida PD alla ricerca di uno status symbol anni 80 per sentirsi in pole position.

Spieghi  piuttosto  l'inerzia della sua maggioranza sulla questione dello studio epidemiologico in ritardo di 2 anni, i piani d'emergenza comunali mai rivisti dal 2013, o la mancata convocazione dell'osservatorio Arvedi. Oppure ci dica se prima di parlare di nuovo ospedale non sarebbe meglio concentrarsi su un ridisegno totale della medicina territoriale della nostra provincia con particolare attenzione alla prevenzione, all'assistenza domiciliare e al potenziamento dei presidi di prossimità.

A spostare l'attenzione sono bravi tutti, a rispondere alle proprie responsabilità un po' meno.

È questo il PD cremonese?”

Sabato 22 agosto 2020

659 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online