Venerdì, 14 giugno 2024 - ore 11.25

Elezioni regionali: il cronoprogramma per l’avvio della nuova legislatura

Il 6 marzo prima data utile per la proclamazione degli eletti: prima seduta di Consiglio regionale indicativamente tra il 16 e il 31 marzo

| Scritto da Redazione
Elezioni regionali: il cronoprogramma per l’avvio della nuova legislatura

Concluse le operazioni di voto e a scrutinio ultimato, per avviare le procedure di insediamento della nuova legislatura, la XII°, bisognerà attendere ora la proclamazione degli eletti (Presidente e Consiglieri regionali), che potrebbe avvenire da parte dell’Ufficio Centrale Regionale costituito presso la Corte d’Appello tra il 6 e il 16 marzo (in occasione delle precedenti elezioni la proclamazione è sempre avvenuta almeno 20 giorni dopo il voto).

Entro i tre giorni successivi alla proclamazione, il Presidente Attilio Fontana dovrà comunicare la composizione della Giunta regionale.

Non prima di 10 giorni e non oltre 15 giorni dall’atto di proclamazione, cioè indicativamente tra il 16 e il 31 marzo, si dovrà tenere la prima seduta del Consiglio regionale che sarà presieduta all’inizio dal Consigliere più anziano di età.

Prima di questa seduta tutti i Consiglieri dovranno comunicare il gruppo consiliare del quale intendono fare parte.

Durante la prima seduta saranno eletti il Presidente del Consiglio regionale e i componenti dell’Ufficio di Presidenza (due Vice Presidenti, uno di maggioranza e uno di minoranza, e due Consiglieri Segretari, espressone anch’essi della maggioranza e della minoranza).



La seconda seduta si terrà, invece, entro 15 giorni dalla nomina della Giunta regionale, quindi indicativamente tra il 24 marzo e il 4 aprile. In questa occasione il Presidente Fontana presenterà all’Aula la composizione della Giunta (al massimo potranno essere nominati 16 assessori e 4 sottosegretari) e il programma di governo per i prossimi cinque anni.

 

359 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria