Sabato, 02 luglio 2022 - ore 16.08

Giubileo di Platino della regina Elisabetta II, il programma e come guardare in tv i festeggiamenti

Si parte giovedì con la parata militare del Trooping The Colour e si conclude domenica con la parata del Platinum Jubilee Pageant.

| Scritto da Redazione
Giubileo di Platino della regina Elisabetta II, il programma e come guardare in tv i festeggiamenti

Che cos’è il Giubileo di Platino

Il Giubileo di Platino è la festa per i 70 anni di regno della regina Elisabetta: nessun sovrano britannico aveva mai regnato tanto a lungo. Elisabetta è diventata regina a 25 anni alla morte del padre Giorgio VI, avvenuta il 6 febbraio 1952. In segno di rispetto per il lutto, l’incoronazione avvenne oltre un anno dopo, il 2 giugno 1953.

Gli appuntamenti di giovedì 2 giugno

Ad aprire i festeggiamenti ufficiali del Giubileo di Platino è, giovedì 2 giugno, la parata militare del Trooping The Colour. È anche detta Birthday Parade, perché si svolge ogni anno per celebrare il compleanno ufficiale della regina (anche se il vero compleanno è il 21 aprile). La parata, con la partecipazione di oltre 200 cavalli, centinaia di musicisti dell’esercito, un migliaio di soldati e ufficiali, inizia alle 11 a Buckingham Palace. Dopo la parata, la famiglia reale si affaccerà sul balcone di Buckingham Palace e in cielo ci sarà lo spettacolo aereo della Royal Air Force. Nel corso della giornata - come da tradizione per giubilei, matrimoni e incoronazioni reali - in tutto il Regno verranno accesi migliaia di fari e falò per la Platinum Jubilee Beacons: il faro principale è l’installazione sostenibile The Tree of Trees e verrà illuminato a Buckingham Palace alle 21, da un membro della famiglia reale, durante una cerimonia speciale.

Gli appuntamenti di venerdì 3 giugno

Il 3 giugno le celebrazioni ufficiali proseguono con la tradizionale messa nella cattedrale di St. Paul a Londra, in cui si ringrazierà per il regno della regina (Service of Thanksgiving). A indicare l’inizio della messa, alle 11.30, sarà il suono di Great Paul, la più grande campana della Gran Bretagna. A questa cerimonia dovrebbero essere presenti anche Harry e Meghan.

Gli appuntamenti di sabato 4 giugno

Sabato 4 giugno la famiglia reale parteciperà alle corse dei cavalli a Epsom Downs. Poi nel tardo pomeriggio uno degli appuntamenti più attesi: il Platinum Party at the Palace, il concerto davanti a Buckingham Palace dalle 19.40 ora locale. Sono attese star internazionali della musica e ospiti del mondo dello spettacolo e dello sport. Tra i nomi: i Queen, i Duran Duran, Andrea Bocelli, Alicia Keys, Rod Stewart, Ed Sheeran, Diana Ross, Sir David Attenborough, David Beckham. Salvo sorprese non dovrebbe esserci Elton John, impegnato in tour, ma dovrebbe aver registrato un’esibizione. Il concerto sarà trasmesso dalle 21 anche su Sky, al canale 109.

Gli appuntamenti di domenica 5 giugno

I festeggiamenti si chiuderanno domenica 5 giugno. In questa giornata è previsto il Big Jubilee Lunch, il Grande pranzo del Giubileo: per le strade del Paese i cittadini organizzeranno tavolate per mangiare tutti insieme. Alle 14.30, infine, inizierà la parata del Platinum Jubilee Pageant, con la leggendaria carrozza dorata Gold State Coach che dal 1762 viene usata per ogni cerimonia di incoronazione. La sfilata - con anche artisti di strada, performer, sbandieratori, circensi, musicisti, teatranti - racconterà la storia del regno della regina Elisabetta II e finirà davanti a Buckingham Palace, dove verrà suonato e intonato l’inno nazionale God Save the Queen.

Ecco come guardare in tv i festeggiamenti per la regina Elisabetta

Se ne parla da almeno tre anni e, finalmente, il grande momento è arrivato: dal 2 al 5 giugno il Regno Unito si veste a festa per celebrare i settant'anni di regno della regina Elisabetta, la sua sovrana più longeva pronta, nonostante la fatica e il peso dell'età, a presenziare ai (grandi) festeggiamenti in suo onore. Tra i più attesi del Giubileo di Platino, il Platinum Party, l'evento che aprirà le porte di Buckingham Palace ad alcuni degli artisti più famosi del mondo, dai Queen con Adam Lambert ad Alicia Keys, da Andrea Bocelli ai Duran Duran, da Diana Ross a Sam Ryder, il tiktoker piazzatosi secondo alla finalissima dell'Eurovision Song Contest 2022. La domanda, però, è una: dove poter seguire, in televisione e in streaming, gli appuntamenti più imperdibili del Giubileo?

Iniziamo proprio dal Platinum Party, che sarà trasmesso sabato 4 giugno in prima serata sul canale 109 di Sky e su Sky Arte - la replica della serata andrà, invece, in onda domenica 5 su Sky Uno a partire dalle 8.50. Per la grande Parata, alla quale parteciperanno 5mila sudditi per rendere omaggio alla sovrana, l'appuntamento è, invece, per domenica 5 giugno su Rai1 a partire dalle ore 16, per una diretta curata dal Tg1 che vedrà coinvolti la conduttrice Isabella Romano e gli inviati Marco Varvello e Natalia Augias. Per gli appassionati della regina e della casa reale britannica, gli altri appuntamenti saranno reperibili in streaming collegandosi su BBC One, BBC iPlayer e BBC Radio 2: alle ore 11 di giovedì 2 giugno ci sarà il Trooping the Colour, la parata militare con la partecipazione di oltre 200 cavalli, musicisti dell'esercito, soldati e ufficiali; alle 21 il Lighting up the Jubilee, nel quale verrà acceso The Tree of Trees a Buckingham Palace da un membro della famiglia reale; mentre venerdì 3 giugno è previsto sul canale BBC One il Service of Thanksgiving, la tradizionale messa in cui si ringrazierà la Regina (in onda dalle 10.15).Non è però finita qui, visto che Sky Uno ha allestito un intero palinsesto dedicato unicamente alla Royal Family in occasione del Giubileo di Platino: i più irriducibili potranno, infatti, sintolizzarsi sul canale 109 di Sky dal 3 al 5 giugno. In quest'occasione, infatti, la rete regalerà ai suoi spettatori un viaggio alla scoperta della storia, tra documentari, testimonianze, curiosità e segreti di una delle famiglie più famose al mondo che, ancora oggi, non smette di esercitare un fascino particolare alimentato anche dal piccolo e grande schermo, tra il successo di The Crown su Netflix - la quinta stagione è attesa a novembre - e film meravigliosi come Spencer di Pablo Larraín.

198 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria