Martedì, 27 settembre 2022 - ore 23.27

Riconosciuto il Green pass per gli iscritti AIRE vaccinati in Italia

Riconosciuto il Green pass per gli iscritti AIRE vaccinati in Italia

| Scritto da Redazione
Riconosciuto il Green pass per gli iscritti AIRE vaccinati in Italia

Oltre 90mila persone iscritte all’Anagrafe degli Italiani all’Estero (AIRE) che si erano vaccinate in Italia non potevano ottenere il certificato verde dell’UE, una situazione da molti definita incresciosa. Il problema, come più volte detto, era il fatto che gli italiani residenti all’estero non sono in possesso della tessera sanitaria italiana, documento necessario per ricevere il pass, in quanto non iscritti al SSN.

Ora la cosa è stata risolta, ed è stato riconosciuto il green pass italiano anche per gli iscritti AIRE. Ne dà notizia il deputato del Pd Nicola Carè, eletto all’estero: chi non è in possesso della tessera sanitaria dovrà solo collegarsi al portale del governo www.dgc.gov.it, e qui inserire i dati anagrafici e la data di vaccinazione per recuperare la certificazione.

Ora si attende per il riconoscimento di coloro che sono iscritti all’AIRE e si sono vaccinati nel paese straniero di residenza, che ancora non si vedono riconosciuto il Green pass anche in Italia. Sulla questione, dice Carè, il Ministero ha fornito rassicurazioni.

(Inform)

742 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria