Giovedì, 23 gennaio 2020 - ore 01.07

Rubriche Notizie

Nemo poeta in patria. Il clamoroso caso di Domenico Azzaretto | Agostino Spataro

Dall’introduzione di Agostino Spataro Chi era Domenico Azzaretto? I pochi concittadini che lo conobbero- da me intervistati- lo ricordano come u zi Minucu Azzarettu, poeta e suonatore ambulante. Usava la sua poesia, la sua musica per vivere. Anzi, per sopravvivere- direi- non avendo altri mezzi di sussistenza.

In ricordo di Piersanti Mattarella e Peppino Impastato | CNDDU

Il Coordinamento nazionale docenti della disciplina dei diritti umani intende ulteriormente sottolineare l’importanza delle figure di Piersanti Mattarella, presidente della Regione Sicilia, barbaramente ucciso dalla Mafia il 6 gennaio del 1980 e Peppino Impastato, il cui compleanno ricorerrebbe giorno 5 gennaio, se non fosse stato assassinato in un attentato per analoghe ragioni.

Pianeta Migranti. Da profughi a homeless.

Con la cessazione delle misure di integrazione rivolte ai richiedenti asilo, a partire dal 1° gennaio 20120 si interrompono i percorsi di inclusione sociale per gli ospiti dei progetti SIPROIMI (ex SPRAR), con titolo di soggiorno per ragioni umanitarie e per richiesta d’asilo.
Teatro Ponchielli Cremona

OLTREIBANCHI 2020: LA REGINA DELLA NEVE AL TEATRO PONCHIELLI Mercoledì 8 gennaio

PROSA mercoledi 8 gennaio ore 10.00 TIEFFEU CA’ LUOGO D’ARTE LA REGINA DELLA NEVE Fiaba in sette storie da Hans Christian Andersen testo Marina Allegri con Emanuela Faraglia, Nicol Martini, Claudio Paternò regia Maurizio Bercini scene Maurizio Bercini, Donatello Galloni, Sonia Menichelli

Cgil L'evento Solidarietà nelle città d'Europa, il 9 gennaio a Roma

Giovedì 9 gennaio, alle ore 19.00 a La Villetta di Roma, in Via Passino 26, Pietro Bartolo, Susanna Camusso e Massimiliano Smeriglio discuteranno di solidarietà nelle città d'Europa. Previsti i saluti di Amedeo Ciaccheri Presidente XI Municipio e l'introduzione di Paola Angelucci Consigliere XI municipio. Modera Emanuela Pala.

L'attrazione è pericolosa? | Paolo Mario Buttiglieri, sociologo

Molti genitori si preoccupano che i figli si possano innamorare di persone sbagliate. L'oggetto dell'innamoramento non è casuale. Se ci innamoriamo della persona sbagliata forse c'è qualcosa di sbagliato in noi e precisamente nella nostra mente.

Dossier Donna n. 8 LAVORO NERO SOTTO CASA | Piero Carelli

Luci, ma anche ombre: ragazze che si avventurano in territori esteri e trovano un lavoro gratificante o che, pur rimanendo in Italia, inventano una professione, ma pure altre che, nel lungo tempo di attesa di un’occupazione stabile, si devono adattare, pur di sopravvivere, a un lavoro o lavoretto precario, se non addirittura in nero. Sono tutt’altro che poche.
Petizioni online
Sondaggi online