Martedì, 17 settembre 2019 - ore 23.48

15 marzo 2019, Sciopero Mondiale per il Futuro

Mobilitiamoci contro l’unica paura che dovremmo avere tutti: quella di alterare l’ambiente al punto di renderlo incompatibile con la nostra vita.

| Scritto da Redazione
15 marzo 2019, Sciopero Mondiale per il Futuro 15 marzo 2019, Sciopero Mondiale per il Futuro 15 marzo 2019, Sciopero Mondiale per il Futuro 15 marzo 2019, Sciopero Mondiale per il Futuro

Sono anni che gli studiosi lanciano allarmi sul riscaldamento globale del pianeta e sui suoi effetti, rimanendo spesso ignorati da politici e imprenditori. Gli impegni presi dai rappresentanti di 197 paesi partecipanti alla COP21 dovevano essere un punto di svolta, ma il cambio di passo necessario sta avvenendo troppo lentamente.

Ora però sta aumentando la consapevolezza dei cittadini in molti Stati, e la mobilitazione si sta organizzando. Studenti, lavoratori, nonni, genitori… migliaia di persone stanno facendo rete, una mobilitazione dal basso che si è sviluppata di recente, seguendo l’esempio di Greta Thunberg.

Anche gli studenti italiani hanno cominciato a manifestare, e i #VerdeDì, partiti in sordina, stanno via via animando le città italiane. E venerdì 15 marzo il movimento Fridays For Future animerà lo Sciopero Mondiale per il Futuro, che vedrà la partecipazione di molte città italiane. Molti eventi sono già stati organizzati sul territorio nazionale, e altri sono in corso di definizione. Nell’appello di seguito riportato sono esposti gli obiettivi della mobilitazione.

3 anni dopo la firma dell'Accordo di Parigi, le promesse che ci sono state fatte devono ancora trasformarsi in azioni. Dobbiamo accelerare la transizione verso un’Italia senza emissioni di gas serra.

Sono sempre più numerosi i cittadini che vogliono aria più pulita, meno plastica nei nostri oceani, più energia da fonti rinnovabili, un futuro sostenibile per i bambini, in breve più risolutezza politica per il pianeta!

Il 15 Marzo facciamo appello per una politica climatica più ambiziosa a livello globale, europeo e nazionale. Gli scienziati sottolineano che il riscaldamento globale non deve superare 1,5°C, al fine di evitare grandi disastri. Ci resta poco tempo.

Un gran numero di Paesi e organizzazioni già richiede misure senza precedenti, in modo che questo limite possa essere rispettato. E questo attraverso una transizione socialmente giusta, su misura per tutte le persone. Scendiamo in piazza per la giustizia climatica, in Italia e nel mondo.

Sarà un evento storico, un evento per studenti e professori, un evento per famiglie, un evento pacifico e non violento. Saremo tutti uniti per il clima! Tutti uniti per garantire un futuro!

Partecipiamo, facciamoci sentire, perché c’è in gioco il futuro, nostro e dei nostri figli

Vi riporto qui i link alle pagine di interesse per la campagna

Fridays For Future Italia – Sito campagna

Fridays For Future Italia – Pagina Facebook

Sciopero per il clima – Evento facebook

Qui invece potete trovare la Mappa degli Eventi in fase di organizzazione sul territorio italiano. Cliccando sui segnaposto potete trovare le informazioni relative alla località che vi interessa.

E Cremona?

Anche nella nostra città si è attivato un gruppo di ragazzi che sta organizzando lo Sciopero Mondiale sotto al Torrazzo.

L'appuntamento è DALLE 10.00 ALLE 13.00 presso i GIARDINI DI PIAZZA ROMA.

Per informazioni potete far riferimento alla pagina facebook Fridays For Future Cremona e all'evento Facebook Sciopero mondiale per il clima - 15 marzo a Cremona.

Ci vediamo venerdì!

- Barbara Gamba -

 

Articoli correlati:

Buon #Verdedì, per il futuro del pianeta

Ambiente, il mezzo grado che può fare la differenza

5805 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria