Giovedì, 18 aprile 2019 - ore 16.24

Mondo Notizie

Studenti lecchesi in visita a Cuba Riproposto il progetto di scambio scolastico

Per il secondo anno consecutivo un gruppo di studenti lecchesi volerà a Cuba per un'iniziativa che trova spazio all'interno del progetto di scambio scolastico, organizzato dall'Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba - Circolo di Lecco Vittorio Arrigoni, con il contributo economico del Comune di Lecco e del suo servizio giovani, che sosterrà le spese di trasporto da e per l'aeroporto.

FAIM Rafforzare la rappresentanza associativa degli italiani nel mondo

Il Consiglio Direttivo del Forum delle associazioni degli italiani nel mondo (FAIM) si è riunito venerdì 6 Aprile, a Roma. La discussione si è concentrata su una analisi del quadro sociale e politico e ha approvato le linee di sviluppo organizzativo e operativo proposte dal Comitato di Coordinamento

Siria NO alle violenze sui bambini La Costituzione italiana nell’art. 11 ripudia la guerra

Il Coordinamento Nazionale Docenti della disciplina dei Diritti Umani intende sottolineare la drammaticità del momento storico attuale: le violenze inaudite a cui sono sottoposti inermi civili, e specialmente bambini, imporrebbe una riflessione seria da parte delle potenze mondiali sulle strategie finora adottate per gestire la crisi siriana.

AISE VENEZUELA: -8,5% RECESSIONE PREVISTA NEL 2018

CARACAS- “Un’altra brutta previsione per il paese quest’anno è quella fornita da CEPAL. Nonostante l’organismo abbia ribadito le stime positive fornite a fine 2017, per il Venezuela la previsione è sempre nera.

AMNESTY RUSSIA, TENTATIVO DI BLOCCARE TELEGRAM

Alla vigilia dell’udienza del tribunale distrettuale di Tagansky, a Mosca, che il 13 aprile dovrà pronunciarsi sulla richiesta del Roskomnadzor - l’organismo russo di controllo sui media - di bloccare l’applicazione di messaggistica Telegram

AMNESTY RAPORTO SULLA PENA DI MORTE NEL MONDO 2017

DALL’AFRICA SUBSAHARIANA UN FARO DI SPERANZA. CONDANNE A MORTE ED ESECUZIONI IN CALO In occasione della pubblicazione del suo rapporto sulla pena di morte nel mondo, Amnesty International ha sottolineato che nel 2017 a far fare grandi passi avanti alla lotta globale per abolire la pena capitale è stata l’Africa subsahariana, dove si è registrato un significativo decremento delle condanne a morte.

Amnesty SOLLECITA IL GOVERNO DELLA COLOMBIA A GARANTIRE PROTEZIONE

In occasione della Giornata nazionale del ricordo e della solidarietà con le vittime del conflitto armato, Amnesty International ha sollecitato il governo colombiano a riconoscere l’aumento della violenza nei confronti dei difensori dei diritti umani e degli attivisti delle comunità già duramente colpite dal conflitto e a prendere misure urgenti per garantire queste persone.

Aise MATTARELLA SCRIVE AL NUOVO PRESIDENTE DEL MYANMAR

“In occasione della Sua elezione alla Presidenza della Repubblica desidero inviarLe, a nome degli italiani e mio personale, sincere congratulazioni e fervidi auguri per l'assolvimento dell'alto incarico conferitole dal parlamento”

Amnesty Il governo Nigeriano non ha impedito il rapimento di 110 studentesse da parte di Boco Haram

Il rapimento di 110 studentesse del Collegio governativo di scienze e tecnica, compiuto il 19 febbraio da Boko haram a Dapchi, poteva essere impedito. Le forze di sicurezza nigeriane erano state informate ore prima che un convoglio del gruppo armato si stava dirigendo verso la città, così come lo erano state in occasione del rapimento delle studentesse di Chibok, nel 2014.

Arci Fermare il massacro ad Afrin

Nel silenzio generale della comunità internazionale si sta perpetrando una delle più gravi tragedie di questi ultimi anni.
Petizioni online
Sondaggi online