Mercoledì, 22 gennaio 2020 - ore 09.53

Cremona News » Storia

L’ Ospedalino di Cremona di Daniele Disingrini

Ecco una vecchia cartolina dell'Ospedale dei Bambini, chiamato ospedalino. Questa struttura esiste ancora, ma non è più così bella, come era nella fotografia d'inizio 900. Chissà per quale ragione noi uomini moderni abbiamo il potere di abbruttire tutto.

Cremona Cerimonie di commemorazione dell'8 settembre

Le iniziative sono promosse dal Comune di Cremona, dall'Associazione Nazionale Partigiani d'Italia (Comitato Provinciale), dall'Associazione Nazionale Partigiani Cristiani (Sezione di Cremona) e dall'Associazione Nazionale Divisione Acqui (Sezione di Cremona).

Una nuova domus romana al Museo Archeologico S. Lorenzo di Cremona

Il progetto del Comune di Cremona, all’interno del programma Cultura a Cremona 2016, ha ottenuto il finanziamento della Regione Lombardia sull’Avviso unico 2016, Interventi per attività culturali. Si tratta del progetto con il più alto contributo regionale (pari a 27.500 euro) tra quelli inerenti la valorizzazione di musei di enti locali o di interesse locale, sistemi museali locali e reti regionali di musei.

Cremona 'Porta Mosa era un Porto' di Daniele Disingrini

Il gioco di parole stavolta cade a proposito. La nostra Porta Mosa, secondo la mia teoria, era un varco portuale attraverso il quale passavano e uscivano le merci dalla città.Sono giunto a questa mia opinione valutando molti fattori, indizi che possono portarci ad alcune congetture.

A Cremona ‘AttimImpressi’ Quarant’anni di fatti, storie e persone nelle fotografie di Giuseppe Muchetti

La mostra “AttimImpressi”, allestita dal 3 al 30 giugno in Santa Maria della Pietà, organizzata dall’Associazione CrArT con la collaborazione e il patrocinio del Comune di Cremona e la collaborazione del quotidiano "la Provincia", raccoglie oltre 200 fotografie di Giuseppe Muchetti, che da più di quarant’anni racconta la storia di Cremona sulle pagine di quotidiani e settimanali locali.

Il corpo Vigili Urbani di Cremona fu fondato il 2 giugno 1860

A ricordacelo è Luigi Mantovani , vigile urbano in pensione, che sul suo profilo di facebook scrive : 2 Giugno non solo festa della Repubblica ma mi piace ricordare che ricorre anche il 156° anniversario della fondazione del "Corpo dei Vigili Urbani di Cremona, fondato per l'appunto il 2 Giugno 1860.

Il voto a Cremona il 2 giugno 1946 I cinque costituenti cremonesi eletti

Il 2 giugno 1946 gli elettori (e le elettrici, finalmente) votarono su due schede: su una comparivano i simboli dei partiti per eleggere i membri della Assemblea Costituente, sull'altra si sceglieva tra il simbolo della Monarchia e quello della Repubblica. I cinque costituenti eletti furono: Pressinotti Pietro (Psi); Giuseppe Cappi (Dc); Giovanni Ernesto Caporali (Psi); Bernamonti Dante (Pci) e Benvenuti Sforza Lodovico (Dc)

La biografia di Franco Dolci scritta da Giuseppe Azzoni

Dopo la scuola, negli anni ’30, Franco farà il fornaio per due fornerie (di via Brescia, poi di S. Sigismondo dove abitava). Poi, fino al ’45, lavora alla STAR di Pizzighettone, qui però fumi e vapori delle lavorazioni gli procureranno danni agli occhi. Si iscrisse al PCI nel 1945

Cremona Premio Sovena Tansini, domande entro il 31 marzo prossimo

C'è tempo sino alle ore 12 del 31 marzo prossimo per la presentazione della domanda, in carta libera, all’Ufficio Protocollo del Comune per partecipare al concorso pubblico intitolato a Enrica Sovena Tansini che prevede il conferimento di due premi del valore rispettivamente di 400,00 e di 300,00 Euro.

Celebrazioni Monteverdiane 2017: insediato anche il Comitato scientifico 'mostre'

Si è insediato oggi a palazzo comunale, alla presenza del Sindaco del Comune di Cremona Gianluca Galimberti il Comitato scientifico per l’arte figurativa che ha il compito di elaborare una proposta espositiva in occasione del 450esimo anniversario della nascita di Claudio Monteverdi, nato a Cremona nel 1567.

Quella pesca sul fiume Po: nuova sezione al Museo del Cambonino di Cremona

Dalle donazioni di Giuseppe Ghizzoni al contratto di fiume.La nuova sezione creata da Comune di Cremona e Famiglia Ghizzoni, in collaborazione con i Rotary del Po, è frutto di una proposta del professor Riccardo Groppali, naturalista e collaboratore del Sistema Museale, e ospita le donazioni di Giuseppe Ghizzoni.
Petizioni online
Sondaggi online