Venerdì, 10 luglio 2020 - ore 08.24

Rubriche News » Pianeta Migranti

Storie di persone e di paesi a cura di Pax Christi Cremona

Pianeta Migranti. Da profughi a homeless.

Con la cessazione delle misure di integrazione rivolte ai richiedenti asilo, a partire dal 1° gennaio 20120 si interrompono i percorsi di inclusione sociale per gli ospiti dei progetti SIPROIMI (ex SPRAR), con titolo di soggiorno per ragioni umanitarie e per richiesta d’asilo.

Pianeta Migranti. L’esperienza di Ipsia (ong delle Acli) sulla rotta balcanica.

La città di Bihać, in Bosnia Erzegovina, porta principale verso l’Europa, ospita cinque campi superaffollati di migranti. Quello di Bira è il peggiore di tutta la Bosnia. Qui, lavora Ipsia- Acli. Secondo l’Unhcr, oggi, tante persone non hanno accesso al campo e vivono all’aperto, nella neve.

Pianeta Migranti Cremona . Non abituiamoci al massacro dei migranti in Libia.

In nome della comune umanità, non possiamo passare sotto silenzio lo stillicidio continuo di abusi e uccisioni nei lager libici come se fossero fatti ordinari. I report dell’Onu, le denunce delle agenzie internazionali parlano chiaro e denunciano le responsabilità dell’Europa e dell’Italia. Chi tace acconsente alla barbarie.

Pianeta Migranti. L’Africa e i cambiamenti climatici di Bruna Sironi

In questi giorni le agenzie di stampa ci descrivono un continente colpito da alluvioni e prolungate siccità che stanno provocando centinaia di vittime tra uomini e animali, e la fuga di centinaia di migliaia di persone che andranno ad ingrossare le fila, già fin troppo affollate, dei profughi.

Pianeta Migranti Cremona . Traffico di uomini sui camion della morte.

Su un camion giunto a 35 chilometri da Londra, sono stati trovati i corpi senza vita di 39 migranti, tra cui un adolescente. Un moderno articolato bianco e rosso, con cassone refrigerato, e sul parabrezza una macabra scritta adesiva: "ultimo sogno".

Pianeta Migranti. I numeri sfatano le false notizie sui flussi migratori.

Il rapporto Global Trends dell’Alto Commissariato per i Rifugiati delle Nazioni Unite fa una mappatura globale dei flussi di uomini, donne e bambini costretti ad abbandonare i pesi di origine durante il 2018. I numeri danno la vera dimensione del fenomeno. L’infografica allegata dice che il ruolo delle Ong è minimo in ordine agli arrivi.

Pianeta Migranti. Tagliati gli aiuti pubblici ‘a casa loro’.

L’aiuto pubblico italiano allo sviluppo si riduce. Al di là del fatto che “aiutarli a casa loro” è una grande semplificazione e non determina di per sé una riduzione delle migrazioni, gli ultimi dati dicono che il governo italiano ha tagliatogli aiuti.
Petizioni online
Sondaggi online